Calcio Napoli » Napoli Rewind » REWIND LIVE – Le notizie del 18 maggio in tempo reale: lavoro differenziato per Allan

REWIND LIVE – Le notizie del 18 maggio in tempo reale: lavoro differenziato per Allan

22.30 – L’Hellas Verona è la seconda squadra a raggiungere la promozione in Serie A. Dopo la storica risalito della Spal, settimana scorsa, i gialloblu tornano nel massimo campionato italiano dopo solo una stagione. A decidere la terza squadra saranno i playoff giocatori da Frosinone, Perugia, Benevento, Cittadella e Carpi.

21.00 – L’agente di Vodisek, dopo le dichiarazioni di questo pomeriggio, è tornato a parlare dell’estremo difensore ai microfoni di “Tuttomercatoweb.com”. Il procuratore ha parlato del prezzo cartellino del giocatore: “L’Olimpia Rubiana chiede 3-4 milioni, quest’anno hanno vinto il campionato e sono consapevoli del valore del ragazzo”.

19.40 – Allenamento pomeridiano quest’oggi per il Napoli in preparazione del match di sabato sera contro la Fiorentina. La squadra ha svolto una prima fase di lavoro tecnico con l’ausilio dei paletti. Successivamente il gruppo ha disputato una serie di partitine a campo ridotto. Chiusura con un lavoro tecnico-tattico ed esercitazioni al tiro. Ha lavorato a parte Allan a causa di un affaticamento muscolare.

19.15 – Secondo quanto riportato da “Kiss Kiss Napoli”, radio ufficiale della squadra azzurra, la firma sul nuovo contratto di Dries Mertens dovrebbe arrivare nel giro di 2-3 giorni.

19.00 – Domani alle 15.30 Maurizio Sarri parlerà in conferenza stampa per presentare la sfida di sabato sera contro la Fiorentina.

18.15 – Mertens-Napoli incontro a Roma. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, nella sede della Filmauro sarebbe in corso da quasi 5 ore l’incontro tra il giocatore belga e il presidente De Laurentiis per definire i dettagli per il rinnovo. Ingaggio di quasi 4 milioni, mentre la clausola rescissoria è stata posta a 30milioni.

17.30 – 14+8 – Mertens è il giocatore che nel 2017 ha sia segnato più gol (14, come Dzeko e Higuaín) che fornito più assist (8) in Serie A. Leader. A rivelarlo è il profilo Twitter dell’agenzia di statistiche Opta.

16.45 – Arrivarono insieme nel lontano 2013 svestendo la camiseta blanca del Real per indossare quella azzurra, e forse men nobile, del Napoli. Si parla ovviamente di Josè Maria Callejon e Raul Albiol, entrambi iberici puro sangue ma con una nuova nazionalità acquisita col tempo. La coppia ispanico-napoletana che ha conquistato la città.

16.20 – Ingresso gratuito al museo MADRE di Napoli, fino al 31 dicembre 2017, per chi sabato 20 maggio (ore 20:45) andrà allo stadio per assistere alla partita Napoli-Fiorentina: l’ultima in casa degli Azzurri per questo campionato, e la stessa che il 10 maggio di trenta anni fa sancì il il primo scudetto della storia del Napoli.

15.50 – Joao Santos, agente di Leandrinho, è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Domani sarò a Castel Volturno, incontrerò Giuntoli anche, oltre a Jorginho e Leandrinho. Quest’ultimo è felice a Napoli, speriamo che vada a Dimaro in ritiro. Dopo quei 15 giorni valuteremo se restare o andare a giocare altrove. E’ difficile ambientarsi a Napoli per un giovane, ma lui si sta trovando bene, anche perché Jorginho, Allan e altri gli danno una mano”.

15.20 – Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli ha parlato anche il terzino azzurro, Faouzi Ghoulam. Dal finale di stagione agli obiettivi del prossimo anno senza dimenticare un elogio alla città di Napoli.

15.00 – L’agente di Vodisek, ha parlato a KKN: “Lo seguono tante squadre. Napoli è una bella città”.

14.30 – Andiamo a rivivere insieme con il nostro Video Amarcord, Napoli-Fiorentina del maggio 1987. Gli azzurri realizzarono un sogno. 

14.00 – L’agente di Jorginho ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli svelando un retroscena di mercato: “Ci sono diverse squadre su di lui”.

13.25 – L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ ha lanciato l’allarme su un eventuale addio di Zielinski. Occhio infatti all’ipotesi che qualche società straniera paghi la clausola da 65 milioni. Cifra alta ma non altissima per un giovane di sicuro avvenire”.

12.45 – Napoli-Fiorentina, arbitrerà il signor Nicola Rizzoli di Bologna.

12.30 – Football Leader, Aurelio De Laurentiis vince il premio ‘Financial Fair Play’ della kermesse che si tiene tutti gli anni ad inizio giugno in Costiera Amalfitana. Premiato anche il ds del Napoli, Giuntoli.

12.15 – Sergio Pellissier chiama a raccolta i tifosi del Napoli: “Mi piacerebbe vedere tanti supporters azzurri a Verona in Chievo-Roma”.

11.40 – Ceferin, presidente UEFA: “Da quest’anno la premiazione nelle finali avverrà in campo, siamo noi dirigenti a dover rendere omaggio ai calciatori e non il contrario. Questo favorirà anche una maggior visuale a tutto lo stadio ed inquadrature televisive più suggestive”. Si comincerà tra pochi giorni con Europa League e Champions e questo varrà anche per le competizioni delle Nazionali.

11.00 – Claudio Ranieri a ‘Il Mattino’ di oggi elogia Sarri: “Lui poco concreto? Follia! I tifosi dovrebbero accendergli un cero e sperare che resti il più possibile”.

10.50 – Il Napoli intenzionato a prolungare il proprio accordo con Maurizio Sarri: l’allenatore azzurro comincia ad essere corteggiato da altri club.

10.30 – Marco Bellinazzo de ‘Il Sole 24 Ore’ afferma:”Il Napoli è in crescita anche fuori dal campo, la società fatturerà 300 milioni di euro e potrà spendere anche se dovesse finire terzo in classifica”.

10.00 – L’ex presidente del Napoli, Corrado Ferlaino, a ‘Il Mattino’ di oggi dice: “Se il Napoli prende Nainggolan vince il terzo scudetto”.

09.15 – Altri numeri impressionanti per il Napoli di Sarri: Mertens, Insigne e Callejon in tre hanno fatto più gol di ben 12 squadre di Serie A, Milan compreso.

08.50 – Napoli-Fiorentina, ci saranno almeno 45.000 spettatori.

08.20Faouzi Ghoulam vuole rinnovare col Napoli ma con l’inserimento di una clausola rescissoria all’interno del nuovo contratto per liberarsi se Sarri andrà via. Lo riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’.

08.00 – La giornata comincia con la consueta rassegna stampa quotidiana: Napoli-Fiorentina, ‘San Paolo’ pieno domani.