Home Le Rubriche di napolicalciolive.com CALENDARIO – Europa League e Serie A, intrecci pericolosi

CALENDARIO – Europa League e Serie A, intrecci pericolosi

Gol Feyenoord-Napoli © Getty Images
Gol Feyenoord-Napoli © Getty Images

Con la sconfitta di ieri contro il Feyenoord e la contemporanea vittoria dello Shakhtar Donetsk contro il Manchester City, il Napoli dice addio alla Champions League già nella fase a gironi. Con ben quattro sconfitte in sei partite, gli azzurri si piazzano al terzo posto nel loro raggruppamento e retrocedono quindi in Europa League. Il KO in terra olandese, inoltre, non consente al Napoli di piazzarsi tra le teste di serie nella seconda competizione continentale e lo mette quindi in posizione scomoda per quanto riguarda il sorteggio di Nyon di lunedì prossimo. A complicare la strada del club partenopeo anche il calendario che, una volta cominciata l’Europa League, vedrà alcuni intrecci pericolosi con il campionato

Napoli, Europa League e Serie A: calendario difficile

Già dai sedicesimi (15 febbraio 2018), il Napoli giocherà la gara di andata in Europa tra la sfida casalinga contro la Lazio e quella contro la SPAL. A preoccupare maggiormente, però, sarebbe la situazione in caso di passaggio agli ottavi di finale che si giocheranno l’8 ed il 15 marzo: in quell’occasione, gli azzurri dovrebbero giocare il 4 marzo con la Roma, poi l’ottavo di andata quattro giorno dopo e tre giorni dopo (l’11 marzo) contro l’Inter per poi chiudere il ciclo il 15 con il ritorno europeo. Stessa situazione in caso di arrivo in semifinale (26 aprile-3 maggio). Tra il 22 aprile ed il 3 maggio, il Napoli si troverebbe a scendere in campo in Serie A contro Juventus Fiorentina con le gara di Europa League in mezzo tra bianconeri e viola e poi subito dopo. Un calendario quindi che, in caso di avanzato degli azzurri nella competizione europea, diventerebbe di fuoco e potrebbe implicare il cammino partenopeo verso lo scudetto.

Ecco il calendario completo:

Calendario Napoli