Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Politano Napoli, Carnevali: “Voleva l’azzurro, 28 milioni pochi per lui”

Politano Napoli, Carnevali: “Voleva l’azzurro, 28 milioni pochi per lui”

Matteo Politano Napoli
Matteo Politano © Getty Images

Politano Napoli, l’ad del Sassuolo Carnevali: “Voleva l’azzurro, l’abbiamo trattenuto. 28 milioni troppo pochi”.

Non è un mistero: il Napoli, durante la sessione invernale di mercato, era vicino all’acquisto di Matteo Politano. A rovinare le trattative ci ha pensato la società neroverde che, dopo una ‘dritta’ di Marotta, ha dichiarato incedibile il suo esterno. Oggi a ‘La politica nel Pallone’ Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, è tornato a parlare di Politano e del suo valore di mercato: “Se vediamo le cifre che girano, credo che abbia un valore importante, definire il quanto è prematuro, sicuramente è un giocatore fra i migliori del nostro campionato nel suo ruolo. Non bastano più 28 milioni? Quella non è mai stata una cifra reale. Servirà un’offerta importante ma poi dovremo decidere con la proprietà e col giocatore”. Poi ha svelato il retroscena: “Trattativa col Napoli saltata in extremis? Non c’è stato niente di speciale, sono state dette tante cose che non corrispondono alla realtà dei fatti. C’era la volontà del ragazzo di andare al Napoli ma anche il nostro desiderio di trattenerlo“.

Politano Napoli, Carnevali: “Discorso chiuso con gli azzurri”

“Con Napoli abbiamo un buon rapporto, ma non siamo tornati sul discorso di Politano, sono cose che si vedranno in seguito, faremo le giuste valutazioni e vediamo che opportunità che ci possono essere, se continuerà così potrebbero esserci richieste importanti” ha continuato Carnevali. Infine ha chiuso lasciando intendere quanto siano state importanti le avances del Napoli nei confronti di Politano: “Per ora abbiamo un unico obiettivo che è salvarci, poi faremo le giuste valutazioni e non solo con lui ma con tanti altri ragazzi. Politano stesso, fra luglio e agosto, era stato richiesto da una società straniera, è rimasto con noi e si è aperta una porta ancora più grande, quella del Napoli, per cui continuando così può ambire a grandi club”.