Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Real-Juve, UEFA condanna Buffon: “Autorità prendano provvedimenti”

Real-Juve, UEFA condanna Buffon: “Autorità prendano provvedimenti”

Real Madrid-Juventus, Buffon rischio squalifica
Real Madrid-Juventus

Real-Juve, UEFA condanna Buffon dando pieno appoggio all’arbitro Oliver e a sua moglie Lucy: “Autorità competenti provvedano”.

Il post-partita di Real-Juve ha mostrato un Gigi Buffon su tute le furie per l’episodio del rigore assegnato a pochi secondo dallo scadere del match. Rigore che ha poi eliminato la squadra bianconera dalla Champions League e stroncato brutalmente la carriera europea del numero uno della squadra. Noi di Napolicalciolive abbiamo raccolto le parole del portiere juventino che, al termine della gara, ha dato sfogo alla sua rabbia: “Non puoi infrangere il sogno di una squadra che ha messo tutto in campo per 90 minuti. L’arbitro si è reso protagonista: un essere umano non può fischiare un episodio stra-dubbio, dopo una gara del genere. Al posto del cuore hai un bidone dell’immondizia se dai un rigore del genere”. Tali parole hanno avuto una risonanza notevole, tanto che Michael Oliver, direttore di gara di Real-Juve, ha ricevuto minacce di morte e sta vivendo giorni non molto sereni.

Real-Juve, minacce ai coniugi Oliver: UEFA condanna Buffon

Insulti e minacce di tipo sessista sono stati rivolti anche alla Moglie di Michael, Lucy. Anche la signora Oliver, come il marito, è arbitro nel massimo campionato femminile. La BBC ha reso note alcune delle minacce che sono giunte ai coniugi attraverso i social: “Devi crepare tu e quel pezzo di m**** di tuo marito”. Ecco quindi che, proprio ai microfoni della BBC, un portavoce dell’UEFA si è espresso condannando il numero uno bianconero e difendendo Oliver e la sua consorte: “Condanniamo in maniera forte quanto subito dall’arbitro Oliver e sua moglie. Siamo in contatto con loro per dare il nostro pieno appoggio. Confidiamo nelle autorità competenti, perché prendano provvedimenti contro le persone che si sono comportante in maniera inappropriata dentro e fuori dai social”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!