Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Crotone, le scelte di Sarri: mancano Ounas e Chiriches

Napoli-Crotone, le scelte di Sarri: mancano Ounas e Chiriches

Adam Ounas napoli prestito
Adam Ounas © Getty Images

 

In attesa dell’ultima sfida dell’anno contro il Crotone, Maurizio Sarri fa per l’ultima volta le sue scelte. Due gli esclusi dal tecnico toscano.

Il Napoli si prepara alla sfida contro il Crotone per chiudere il suo campionato. Maurizio Sarri, dopo l’ultimo allenamento della stagione, ha scelto i convocati azzurri per la sfida del San Paolo di domani. Due assenze eccellenti: Vlad Chiriches e Adam Ounas. Il difensore azzurro è stato operato oggi a Roma alla spalla ed è indisponibile, mentre il franco-algerino classe 1996 era oggi in campo con la Primavera e lascerà Napoli anzitempo. Indizio di calciomercato? Possibile, ma poco probabile. L’esterno azzurro non avrebbe comunque avuto spazio domani contro i calabresi, la società gli ha quindi concesso di chiudere anzitempo la sua stagione. Per Chiriches, invece, solo un anticipo sui tempi. L’operazione alla spalla, aspettata da mesi, è stata anticipata in modo da guadagnare tempo rispetto al recupero necessario e al rientro. Per farsi trovare pronti al prossimo ritiro di Dimaro in cui Chiriches ci sarà.

Napoli-Crotone, passerella per Reina e Maggio

Ancora poco si sa, invece, sulle scelte di domani di Sarri che non sembra intenzionato, però, a cambiare troppo. Il toscano potrebbe rilanciare la formazione tipo contro il Crotone e magari regalare la passerella finale per gli azzurri che saluteranno Napoli al fischio finale. Il San Paolo applaudirà per l’ultima volta Pepe Reina, tra i pali confermassimo, così come Christian Maggio, terzino che saluterà l’azzurro dopo una decade.

Questi convocati di Sarri: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Tonelli, Koulibaly, Ghoulam, Maggio, Milic, Mario Rui, Hysaj, Jorginho, Allan, Diawara, Zielinski, Rog, Machach, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne, Milik.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!