Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Mazzarri: “Sfida aperta, il Napoli darà il massimo. Contiamo sul sostegno dei...

Mazzarri: “Sfida aperta, il Napoli darà il massimo. Contiamo sul sostegno dei tifosi”

 

 

di Salvatore De Curtis

Conferenza stampa di Mazzarri in vista dell’attesissimo match degli ottavi di finale di Champions League in cui si affronteranno Napoli e Chelsea, con la gara d’andata che si giocherà al San Paolo. Ed è proprio sul favore del campo sul quale Mazzarri vuole puntare: “Il San Paolo sarà un bolgia, così com’è stato contro il Manchester City. I nostri tifosi sono i numeri uno per quanto riguarda la vicinanza alla squadra e quando affrontano squadre blasonate sanno esaltarsi al massimo”. A chi gli chiede se l’eccessiva euforia possa rivelarsi un’ arma a doppio taglio, il tecnico azzurro risponde: “Non bisogna farsi condizionare, il Chelsea è una grande squadra e non va assolutamente sottovalutato. Negli ultimi anni andavamo spesso in difficoltà contro le big, ma sotto questo aspetto siamo cresciuti.

IL CHELSEA E IL CALCIO INGLESEPer Mazzarri non conta come si schiererà l’avversario, conterà l’atteggiamento: “Non so come si schiererà il Chelsea in campo, spesso gioca anche col 4-4-2 invece di utilizzare 3 punte, ma noi siamo pronti a qualsiasi evenienza, poi in base alla partita adotteremo eventuali contromisure. Dobbiamo dare il massimo, perchè in certi appuntamenti sono gli stimoli e la testa i fattori principali e in queste du partite sia noi che il Chelsea daremo il massimo.” Il calcio inglese, considerato al momento superiore a quello italiano, è in fase calante:  “L’Arsenal ha fatto una vera e propria rifondazione, puntando sui giovani, per questo è difficile ottenere risultati nell’immediato. Manchester City e Chelsea sono più attrezzate come organico e cercano di fare un calcio molto propositivo, ma, a mio modo di vedere, non vedo grosse differenze”.

LA PRETATTICA DI VILLAS BOAS – L’allenatore dei ‘BluesVillas Boas teme la forza degli azzurri, ma per Mazzari si tratta solo di pretattica: “Ognuno cerca sempre di sfruttare dei vantaggi psicologici che poi lasciano il tempo che trovano. In queste partite il Chelsea darà il massimo, come accade in ogni grande appuntamento, a prescindere dal campionato“. Lo ‘Special Two‘ portoghese è sulla graticola e la gara di domani sera potrebbe essere decisiva: “Il fatto è questo, ovvero che non bisogna farsi condizionare dall voci di corridoio, ma affrontare la gara al massimo delle proprie possibilità ed è quello che farà il Chelsea“.

MAZZARRI SQUALIFICATO, TOCCA A FRUSTALUPI – A causa della squalifica inflittagli per l’espulsione di Villareal, stasera sulla panchina azzurrà ci sarà il vice di Mazzarri Frustalupi: “Nicolò saprà farsi valere, è molto preparato, sopratutto tatticamente, dove forse lo è più di me avendo maggior tempo per studiare gli avversari“. Se l’assenza del vulcanico tecnico livornese possa essere uno stimolo in più, Mazzari è dubbioso: “Bisogna vedere l’effetto che questo avrà nella mente dei calciatori. In alcuni caso la squadra ha reagito positivamente, in altri invece è stata più contratta. L’importante è stato aver superato la fase a gironi e aver vissuto questa importante esperienza europea“. Sulla formazione che scenderà ci sono pochi dubbi: “Bisogna valutare solo le condizioni di Campagnaro, ma in tal caso Grava saprà non far rimpiangere il difensore argentino”.

 

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!