Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Ecco l’offerta ufficiale dell’Inter per Lavezzi: 15 milioni e due calciatori

Ecco l’offerta ufficiale dell’Inter per Lavezzi: 15 milioni e due calciatori

 

La’ ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi riporta l’offerta presentata ufficialmente dall’Inter al Napoli per assicurarsi le prestazioni di Ezequiel Lavezzi. Un’offerta non propriamente stratosferica, che non ha entusiasmato molto il Napoli. Quindici milioni cash più il cartellino di Pandev e uno a scelta fra Obi e Faraoni, non proprio titolarissimi insomma. De Laurentiis appare scettico, anche perché l’unico motivo per cui si priverebbe del Pocho è un’offerta irrinunciabile nel vero senso della parola, ovvero quei 31 milioni di euro che farebbero scattare la clausola di rescissione. Logico immaginare quindi come il club più accreditato per portarsi via l’argentino sia il Paris Saint Germain, l’unica squadra in grado di conciliare potenza economica e competitività internazionale che chiede Lavezzi per andar via, che è poi la ragione per cui non è per nulla convinto della proposta dell’Anzhi. L’apertura verso l’Inter c’è, i rapporti fra i due club sono eccellenti e se il giocatore decidesse di andar via De Laurentiis ci penserebbe, ovviamente a fronte di un’offerta cospicua. Come del resto ha lasciato intendere anche la scorsa settimana: “Cavani è un bravissimo ragazzo e rimarrà a Napoli come tutti quelli che vogliono restare. Il Pocho è nel mio cuore, però se lui crede che questa non sia la sua casa, lo lasceremo andare”. Ezequiel Lavezzi può andar via dal Napoli, quindi, ma non è detto che sia così; alla fine potrebbe anche decidere di restare, un’ipotesi che il Napoli accetterebbe solo a condizione che rinnovi il contratto senza quella benedetta clausola di rescissione, un elemento di ricatto che al presidente della famosa lotta sui diritti d’immagine piace molto poco.

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!