Home Altre News Bug iPhone, un simbolo indiano manda tutto in crash: come risolvere

Bug iPhone, un simbolo indiano manda tutto in crash: come risolvere

bug iphone

Nelle ultime ore è sorto un grosso ‘bug iPhone’ tale da mandare in crash totale i dispositivi Apple. La casa di Cupertino è già al lavoro con i propri tecnici per fixare questo sgradevole inconveniente. Ma i centralini di assistenza della ‘mela morsicata’ nel frattempo hanno ricevuto numerosissime segnalazioni in proposito. Sembra che il bug negli iPhone sia causato in particolare da un certo carattere indiano. Al digitare dello stesso, i devices subiscono l’immediato blocco del sistema operativo. Il carattere appartiene nello specifico alla lingua Telugu, idioma parlato quotidianamente dal 5% della popolazione dell’India.

Il primo consiglio rilasciato da Apple in questo caso per evitare inconvenienti è cancellare qualsiasi eventuale messaggio che riporti questo famigerato segno, senza aprirlo. In caso contrario si andrà incontro ad una serie di bizzarrie da parte dello smartphone, come la presenza fissa del logo Apple ed dopo un riavvio forzato ed autoindotto ed un suono di allarme che sta ad indicare il blocco del sistema operativo.

Bug iPhone, l’unico modo per uscirne è perdere i dati salvati

Se avviene proprio questo, si può tentare di riscaricare l’OS collegando l’iPhone intaccato al pc. Bisognerà però per forza di cose provvedere con un hard reset tramite cavetto, attuando una precisa procedura. Ci sarà la necessità di premere contemporaneamente il tasto meno del volume e quello dell’accensione per poter avviare il comando di download del sistema operativo. A scapito di tutti i dati finora presenti in memoria. Che potranno essere salvati soltanto da un precedente backup, si spera il più recente possibile. Da quanto si apprende, il bug degli iPhone in questione è collegato alla corrente versione di iOS, il sistema operativo proprietario di Apple. La nuova versione 11.3 prevista per la primavera dovrebbe essere totalmente immune da questo difetto. Nel frattempo è anche possibile effettuare il download della stessa, con tutti i rischi del caso legati ad altre eventuali criticità.

 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!