Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Sassuolo-Napoli 1-1, cronaca e tabellino del match: stop azzurro a Reggio Emilia

Sassuolo-Napoli 1-1, cronaca e tabellino del match: stop azzurro a Reggio Emilia

Politano Sassuolo
Matteo Politano © Getty Images

Il Napoli non riesce a strappare i tre punti al Sassuolo. Gara complicatissima per gli azzurri in svantaggio dal 22′ all’80’, che trovano la rete del pareggio con un autogol di Rogerio. La squadra di Sarri guadagna dunque un solo punto a Reggio Emilia e la Juve, vincendo stasera contro il Milan, potrebbe allungare a +4.

Sassuolo-Napoli, la cronaca della gara

Un primo tempo sfortunato per la squadra di Sarri. Gli azzurri iniziano la gara subito forte e con almeno due chiare occasioni da gol nei primi minuti. Callejon trova la rete del vantaggio di testa al 4′, su assist di Mertens dalla sinistra, ma il primo assistente dell’arbitro Fabbri annulla il gol per posizione irregolare. Due minuti dopo è Insigne ad andare vicinissimo al primo centro della gara: Consigli si fa trovare pronto e neutralizza la conclusione dell’attaccante azzurro. Il Napoli riesce tenere il pallino del gioco per gran parte della prima frazione. Al 22′ però il Sassuolo trova la rete dell’1-0 sugli sviluppi di un calcio di punizione da sinistra: Peluso di testa colpisce il palo e Politano raccoglie in area bucando la porta di Reina. L’attaccante neroverde, a un passo dal trasferirsi in azzurro a gennaio, punge il Napoli e porta in vantaggio i suoi. Primo gol subito in trasferta dalla squadra di Sarri nel 2018. Gli azzurri provano a reagire con Insigne, il migliore in campo dei suoi nel primo tempo, che al 25′ e al 39′ si rende pericoloso prima con un tiro finito di poco fuori e poi con un’altra bella conclusione neutralizzata da Consigli. Primo tempo che si conclude sull’1-0 per il Sassuolo.

Secondo tempo complicato per gli azzurri, che non si fanno vedere quasi mai dalle parti di Consigli nei primi venti minuti del secondo tempo. La tanta densità a centrocampo e velocità di manovra del Sassuolo mette spesso in difficoltà il Napoli. Qualche disattenzione difensiva della retroguardia azzurra rischia di consegnare il secondo gol al Sassuolo. La squadra di Sarri comunque non molla e l’ingresso in campo di Milik al posto di Jorginho da una marcia ancor di più offensiva alla truppa azzurra. Dal 75′ completo calo fisico del Sassuolo: il Napoli prova a sfruttare il momento prima con Milik e poi con Callejon che all’80’ sfrutta un cross di Mario Rui, si inserisce alle spalle di Rogerio ma è quest’ultimo a toccare per ultimo la palla prima che entri in porta. Gli azzurri continuano l’assalto all’area di rigore avversaria a caccia della vittoria: Milik colpisce la traversa all’84’. Gli ultimi minuti di gara sono completamente di marca azzurra, ma gli uomini di Sarri non riescono a trovare il gol vittoria. Sassuolo-Napoli finisce 1-1.

TABELLINO
SASSUOLO-NAPOLI 1-1

SASSUOLO (3-5-2) Consigli; Goldaniga, Acerbi, Peluso; Lirola, Mazzitelli (78′ Cassata), Sensi (84′ Magnanelli), Missiroli, Rogerio; Berardi (73′ Ragusa), Politano. All: Iachini

A disp: Pegolo, Lemos, Biondini, Matri, Pierini, Babacar, Duncan, Dell’Orco, Adjapong.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (83′ Diawara), Jorginho (65′ Milik), Zielinski; Callejon, Mertens (75′ Hamsik), Insigne. All. Sarri

Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Tonelli, Milic, Rog, Machach, Ounas.

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Marcatori: 22′ Politano (S), 80′ Rogerio autogol (S)

Ammoniti: 31′ Albiol (N), 35′ Peluso (S), 42′ Jorginho (N), 44′ Berardi (S), 59′ Goldaniga (S), 86′ Cassata (S)

Espulsi: Nessuno.