Home Social Insulta i napoletani, la Juventus lo fa giocare

Insulta i napoletani, la Juventus lo fa giocare

Luciano Pisapia

Luciano Pisapia, il giovanissimo calciatore dell’Under 15 della Juventus che pochi giorni fa si era reso protagonista di un comportamento molto grave, non ha subito alcuna punizione. Il ragazzo, originario di Salerno, in seguito alla vittoria della sua squadra contro i pari età del Napoli nelle fasi finali del campionato, aveva pubblicato sui social network un video dove insultava i napoletani con uno dei tanti cori beceri ideati dalla tifoseria alla quale fa riferimento. Presa visione della cosa, la Juventus aveva annunciato dei provvedimenti ed una punizione adeguata. Invece non c’è stato niente di tutto ciò e Pisapia anzi è stato mandato regolarmente in campo a Ravenna, nella finale scudetto che la Juventus ha poi perso per 5-0 contro l’Inter. Sulle prime, il club bianconero aveva preso in ipotesi la possibilità di non schierare il giocatore. Per il quale è stato concoradato assieme alla Federcalcio solamente un ‘percorso di recupero formativo’ per tutta l’Under 15 bianconera.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!