Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News ODG Campania: “Solidarietà ad Ambrosino per l’attacco di De Laurentiis”

ODG Campania: “Solidarietà ad Ambrosino per l’attacco di De Laurentiis”

De Laurentiis Napoli
Aurelio De Laurentiis ©Getty Images

L’Ordine dei giornalisti della Campania esprime totale solidarietà a ‘Canale 21’ ed al suo direttore Gianni Ambrosino dopo gli attacchi ingiustificati di oggi da parte di De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis è andato decisamente oltre il suo solito show nel corso della conferenza stampa di presentazione di Carlo Ancelotti come nuovo allenatore del Napoli. Particolarmente sinistro è apparso l’attacco rivolto dal patron azzurro al direttore di ‘Canale 21’ Gianni Ambrosino. Quest’ultimo è stato indicato dal presidente del club azzurro come suo nemico esponendolo anche a possibili aggressioni di qualche malintenzionato. Anche il passaggio finale rivolto a tutti i giornalisti non è stato certamente dei migliori per usare un eufemismo: “Riportate esattamente quello che è stato detto, senza fare vostre interpretazioni. Altrimenti non siamo più amici. Io sono sempre a disposizione, il Napoli dà ai giornalisti tutto quello che spetta loro, anzi qualcosa in più. Ma bisogna avere rispetto”.

Napoli, il comunicato dell’ODG Campania dopo le parole di De Laurentiis

Dichiarazioni che hanno causato la reazione da parte dell’Odg campano. L’Ordine dei giornalisti della Campania ha infatti espresso totale solidarietà all’emittente ‘Canale 21’, al suo direttore Gianni Ambrosino e a tutta la stampa sportiva dopo il nuovo, ingiustificato attacco minaccioso nel corso della conferenza stampa nel ritiro di Dimaro. De Laurentiis purtroppo non è nuovo a questi attacchi verbali. Altrettanto grave è una frase che suona quasi come una minaccia nei confronti di chi esprimerà critiche. L’Ordine della Campania non ha fatto e non farà sconti per un atteggiamento ormai non più sopportabile: “Per quanto mi riguarda – ha dichiarato Ambrosino all’Ordine – contano solo 50 anni di giornalismo e di amore verso il Napoli“.