Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Mattinata speciale a Castel Volturno, Napoli in campo con i ragazzi diabetici

Mattinata speciale a Castel Volturno, Napoli in campo con i ragazzi diabetici

napoli ragazzi diabetici
Il Napoli incontra i ragazzi diabetici

I calciatori del Napoli incontrano un gruppo di piccoli tifosi affetti da Diabete di tipo 1 durante una sessione di allenamento a Castel Volturno.

L’associazione ‘L’Isola che non c’è‘ ha fatto un regalo speciale a tanti ragazzi colpiti da Diabete di tipo 1. È stato infatti organizzato un incontro con i calciatori del Napoli durante una sessione di allenamento nel centro tecnico azzurro di Castel Volturno. Ecco quanto descritto in un comunicato diffuso dalla stessa associazione. “Un allenamento speciale al centro sportivo di Castel Volturno. I calciatori del Napoli hanno incontrato i giovani affetti da Diabete di tipo 1. L’evento è stato organizzato dall’associazione “L’isola che non c’è” in collaborazione con il dottor Michele Vergara che ha coordinato l’incontro. Grazie all’ospitalità della società sportiva Calcio Napoli i ragazzi hanno potuto abbracciare i loro idoli e calpestare il prato verde del centro sportivo. Al termine della sessione mattutina il mister Carlo Ancelotti e i calciatori si sono gentilmente concessi ai piccoli tifosi.

Napoli, giornata di solidarietà coi piccoli tifosi

Tra i presenti Milik, Karnezis e il bomber del Napoli, Dries Mertens, da sempre molto sensibile a questo tipo di iniziative. Non si sono sottratti i nuovi acquisti fra cui Malcuit che ha subito accontentato i tifosi. Selfie e autografi per immortalare il tanto atteso incontro con la propria squadra del cuore. Dunque una mattinata speciale, ricca di emozioni che rientra tra le numerose iniziative organizzate dall’associazione presieduta da Rosanna Sannino che insieme al suo staff assicura una presenza assidua sul territorio. Il diabete di tipo 1 si manifesta improvvisamente, sconvolge la vita dei bambini e la gestione quotidiana della patologia non è sempre facile, per questo motivo le associazioni sono vicine ai giovani pazienti e alle famiglie che vivono momenti di sconforto. Dunque ancora una volta i campioni azzurri hanno fatto centro e questa volta nel cuore dei piccoli tifosi”.

Si ringrazia Marianna Emilio, Addetto Stampa Ass.“L’isola che non c’è”


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!