Home Napoli News Inler: “Le mie vacanze a Singapore: anche lì c’erano tifosi del Napoli!”

Inler: “Le mie vacanze a Singapore: anche lì c’erano tifosi del Napoli!”

CONDIVIDI

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Tra la super tecnologia asiatica di Singapore e la tranquillità delle valli svizzere. Le vacanze di Inler sono un giusto mix tra progresso e tradizione. Gokhan si sta godendo il suo relax in maniera equilibrata tra turismo e attività sportive. “Ho trascorso la prima parte delle vacanze a Singapore ed è un posto bellissimo. Mi è piaciuto molto l’aspetto tecnologico molto sviluppato, ho ammirato costruzioni innovativi e bellissimi grattacieli. Ma la sorpresa più grande non è arrivata dall’architettura bensì da un episodio umano. Mentre giravo per strada ho incontrato un gruppo di napoletani che mi hanno festeggiato e abbracciato per la vittoria della Coppa Italia. Oltre alle foto che abbiamo fatto, mi hanno raccontato la loro esperienza a Singapore dove vivono per lavoro e non è facile stare lontani da Napoli”.

Adesso sei in Svizzera… “Sì, sono tornato a casa, sono con la famiglia e gli amici, sto facendo attività sportiva, piscina e tennis così mi tengo in forma per l’inizio del ritiro. Abbiamo un’altra stagione importante e vogliamo fare benissimo sin da subito”.

Hai seguito gli Europei? “Sì, faccio i complimenti all’Italia che ha meritato la finale. Sono contento per Christian e Morgan e spero che possano coronare il loro Europeo in maniera trionfale”.

 

SSC Napoli