Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Cronaca Premi Champions, il Napoli incassa 27 milioni di euro

Premi Champions, il Napoli incassa 27 milioni di euro

 

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

A quanti dicono che la stagione 2011/2012 è stata ‘non positiva’ per il Napoli, ecco un altro dato offerto direttamente dall’ UEFA. Sono stati resi noti infatti i premi distribuiti nella massima competizione europea per club, ovvero la Champion’s League. Orbene, in totale sono stati assegnati 754,1 milioni di euro alle 32 squadre partecipanti alla manifestazione. Gli azzurri, che si sono fermati agli ottavi di finale, ricevono solo dall’UEFA, ben 27 milioni e 734 mila euro. Se a questa cifra si vogliono aggiungere i circa 10 milioni degli incassi al botteghino, arriviamo a oltre 37 milioni.

 

Inutile dire che le squadre che più si sono arricchite sono Chelsea e Bayern Monaco, rispettivamente 59 e 42 milioni. Nella speciale classifica il Napoli si piazza decimo dopo le due finaliste, Barcellona (40,5 milioni), Milan (39,8), Real Madrid (38,4), Manchester United (35), Inter (31,5), Arsenal (28,2) e Bayer Leverkusen (28,1). La graduatoria tiene conto del bonus di partecipazione, del bonus match disputati nella fase a gironi, del rendimento e dei risultati nella fase ad eliminazione e dei diritti televisivi, ridistribuiti proporzionalmente sulla base del mercato rappresentato da ogni singola squadra, pertanto i ricavi variano da paese a paese con il Chelsea che da solo ha percepito 30 milioni di ricavi. Il Napoli ha ricevuto 3,9 milioni come bonus di partecipazione, 3,3 come bonus match disputati nella fase a gironi, 3,2 come rendimento e risultati, 3 per la partecipazione agli ottavi, 14,3 per la ridistribuzione dei ricavi generati dai diritti tv.

 

Insomma, col senno di poi si comprende e si giustifica la ‘testardaggine‘ del novello Napoli di stupire l’Europa dei grandi. Ancora una volta la politica di don Aurelio non fa una grinza. Anche se, a leggere queste cifre, si comprende come la mancata qualificazione alla Champion’s del prossimo anno rappresenti un passo indietro, o meglio, soldi mancati per la fine del prossimo anno. Infatti facendo il confronto con l’altra rassegna europea per club, l‘Europa League, si nota l’abissale differenza. L’Atletico Madrid, vincitore del trofeo nel 2011/2012 ha ricevuto ‘solo’ 10,5 milioni, il Bilbao 9,5 milioni, molto meno di un Napoli uscito agli ottavi nella competizione delle ‘grandi orecchie’. Mentre due anni or sono, il Napoli ottenne dall’ex Coppa Uefa la modica cifra di 2,2 milioni.

 

Sessanta milioni lordi per il Napoli targato 2011/2012 tra Campionato, Coppa Italia, Champion’s, amichevoli e altro. E’ un Napoli più ricco adesso, ma considerando il mercato statico in entrata ancora non sembra.

 

A.I.