Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Cronaca IL PAGELLONE – I migliori e i peggiori del Napoli secondo i...

IL PAGELLONE – I migliori e i peggiori del Napoli secondo i principali giornali sportivi

 

 

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Pandev ancora in serata no. Questo il punto forte su cui concordano i giudizi dei principali quotidiani sportivi. Mentre Hamsik, Inler e Behrami si contendono la palma di migliore in campo.

 

Ecco le valutazioni del migliore e del peggiore in campo secondo i principali quotidiani sportivi nazionali e locali:

 

CORRIERE DELLO SPORT:

IL MIGLIORE: Behrami 7: Sembra posseduto dal diavolo. Va su chiunque, raddoppia, triplica. E’ straripante.

Hamsik 7: Lui c’è ma finiscono per non trovarlo. E però affonda, garantisce personalità e si ritrova ignorato. Ma quando Zuniga s’accorge della sua presenza, rieccolo a voi, alla sua maniera: il sinistro è un colpo di rasoio

IL PEGGIORE: Pandev 5: Vaga da centravanti vecchia maniera e la desuetudine al ruolo si avverte. Fatica a tener palla, a far salire la squadra, ad essere se stesso.

 

GAZZETTA DELLO SPORT:

IL MIGLIORE: Inler 7.5:  È padrone assoluto del centrocampo. Guida i compagni verso una vittoria pesante.

IL PEGGIORE: Pandev 5.5: Comincia sbagliando un gol facile facile. Giocare da prima punta non è proprio il suo forte.

 

TUTTOSPORT:

IL MIGLIORE: Hamsik 7: Un pò frenato in avvio, quasi si aspettasse di risolvere le cose per diritto costituito. Più che presunzione, evidente consapevolezza nei propri mezzi, vista la freddezza con cui segna.

IL PEGGIORE: Pandev 5: Anche lui un pò appannato soprattutto nella fase topica dell’azione.

 

IL MATTINO

IL MIGLIORE: Hamsik 7.5: Un guizzo da campione, quello che gli si richiede, fare la differenza con una giocata da fuoriclasse. Quarto gol, stavolta davvero pesantissimo.

IL PEGGIORE: Pandev 6: Meno brillante del solito, presenza comunque importante negli uno-due con Insigne.

De Sanctis 6: Basta solo la presenza per dare sicurezza a tutto il reparto. La figura del portiere serve anche a questo.

Dossena 6:  Segnali di vitalità dopo le prove incolori in Europa

Dzemaili 6: Sono importanti anche pochi minuti da giocare al massimo: lo svizzero ha interpretato alla perfezione la mansione

Vargas 6: Dà il suo contributo e si prende anche un giallo

 

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAGELLE DI NAPOLI-CHIEVO BY NAPOLICALCIOLIVE

 

A.I.