Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli – Chievo, le pagelle: Hamsik vero leader, Behrami una diga a...

Napoli – Chievo, le pagelle: Hamsik vero leader, Behrami una diga a centrocampo

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

di Vincenzo Matino

 

Il Napoli batte la bestia nera Chievo grazie a un gol di Marek Hamsik. La formazione di Mazzarri è poco cinica, nel primo tempo spreca almeno tre, quattro palle gol senza riuscire  a capitalizzare. Sembra una di quelle partite dove il pallone proprio non vuole saperne di entrare. A risolvere la gara ci ha pensato Hamsik, che con un preciso sinistro in diagonale allontana le tensioni e le critiche di questa settimana. In assenza di Cavani lo slovacco si è caricato la squadra sulle spalle regalando tre punti importantissimi agli azzurri contro una squadra tabù.

 

De Sanctis 6 – Partita poco impegnativa per l’estremo difensore azzurro. Qualche brivido lo procura lui stesso con un’uscita a centrocampo nel secondo tempo quando ha agito da libero vecchio stampo

 

Campagnaro 6,5 – Praticamente senza compiti di marcatura vista la sola punta schierata dal Chievo, si spinge spesso in attacco sovrapponendosi spesso a Maggio

 

Cannavaro 6 – Il capitano guida bene la difesa e limita bene l’unica punta  Thereau

 

Gamberini 6,5 – Anche per il difensore ex viola una partita senza troppi patemi d’animo. Anche con l’entrata in campo di Pellissier e Moscardelli non va mai in difficoltà

 

Maggio 6 – L’esterno azzurro appare in leggera crescita, anche se sembra ancora molto lontano dal treno azzurro che sfrecciava nelle prime giornate di campionato

 

Inler  6,5 – Il leone azzurro sembra quello di Udine. In due occasioni sfiora il gol dalla distanza e fa girare molto bene palla a centrocampo

 

Behrami 7,5– Il migliore in campo se Hamsik non avesse segnato. Un’autentica diga a centrocampo, non lascia passare una sola palla e corre a velocità doppia rispetto agli altri calciatori in campo

 

Zuniga 6,5 – Il momento d’appannamento di Maggio è ampiamente controbilanciato dall’esplosione del colombiano. Una furia su tutta la fascia. Lo ferma solo un affaticamento muscolare (72′ Dossena 6 – Qualche buona discesa sulla fascia sinistra, ma poco più)

 

Hamsik 7,5 – Lo slovacco in assenza di Cavani si reinventa bomber di razza. Lascia sfilare la palla con una gran finta di corpo e fulmina sorrentino con un sinistro in diagonale. Dà il là a tutte le azioni azzurre, rivelandosi l’uomo più pericoloso

 

Pandev 5 – Ancora una prestazione sottotono per il macedone che non riesce mai a creare pericoli alla difesa del Chievo (74′ Vargas 5,5 – Giusto il tempo di farsi ammonire)

 

Insigne 6,5 – Buona gara del talento di frattamaggiore, che si trova a occhi chiusi con Hamsik. Gli è mancato solo il gol (84′ Dzemaili s.v.)

 

All. Mazzarri  6 – Con i titolarissimi in campo c’è poco da sbagliare. Le sostituzioni sono frutto di infortuni muscolari degli uomini in campo. Una buona risposta nervosa comunque, dopo un paio di gare non eccellenti

 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!