Home Altre News Cronaca VIDEO – Chievo-Napoli 1 a 2, ultima vittoria degli azzurri a Verona:...

VIDEO – Chievo-Napoli 1 a 2, ultima vittoria degli azzurri a Verona: un gol del ‘Pocho’ manda in visibilio i tifosi ed è Europa!

 

di Mario D’Amiano

 

Chievo Verona vera bestia nera per il Napoli. L’ultima vittoria dei partenopei al Bentegodi è datata 2 maggio 2010, tre anni fa. Il Napoli è in piena corsa per l’accesso in Europa League e a Verona serve una vittoria per qualificarsi matematicamente. Gli uomini di Mazzarri scendono in campo vogliosi di fare bene ma devono fare i conti con una squadra ostica e ben messa in campo. Nel primo tempo, le occasioni si susseguono da ambo le parti ma è il Napoli a trovare la rete: allo scadere della prima frazione, infatti, Maggio vola sulla destra e passa a Campagnaro, il quale crossa in mezzo per il colpo di testa vincente del ‘Tanque’ Denis. Grande gioia per i tanti tifosi accorsi in trasferta a sostenere gli azzurri. Nel secondo tempo, però, inizia l’assedio del Chievo che in più di un’occasione sfiora la rete. Gol che arriva al 75° con Granoche dopo una dormita generale della difesa azzurra. Gli azzurri provano a riprendersi dalla batosta e iniziano nuovamente a creare gioco. Hamsik sbaglia un gol incredibile da 10 metri ma è il ‘Pocho’ Lavezzi a risolvere la situazione pochi minuti dopo. Quando siamo al minuto 85, infatti,  i partenopei conquistano un calcio di punizione vicino all’area avversaria ma in posizione molto defilata. Lavezzi si avvicina al pallone e, anzichè crossare in mezzo, calcia in porta cogliendo tutti di sorpresa, Sorrentino compreso. I partenopei passano nuovamente in vantaggio e devono solo gestire gli ultimi minuti di gioco. L’arbitro decreta la fine del match e il Napoli, dopo una grande cavalcata, torna nuovamente in Europa.

 

TABELLINO:

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Frey (23’st De Paula), Morero, Mantovani, Jokic; Sardo, Rigoni, Marcolini (28’st Bentivoglio); Pinzi (43’st Ariatti); Pellissier, Granoche. (Squizzi, Scardina, Iori, Abbruscato All. Di Carlo.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Grava (20’st Aronica); Maggio (38’st Bogliacino), Gargano, Pazienza, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Denis (47’st Rinaudo). (Iezzo, Dossena, Cigarini, Hoffer). All. Mazzarri.

ARBITRO: De Marco di Chiavari.

MARCATORI: 46′pt Denis (N); 30′ Granoche (C), 41′ st Lavezzi (N).

Ecco l’ampia sintesi del match: