Home Le Rubriche di napolicalciolive.com REWIND LIVE – Le notizie del 24 novembre in tempo reale sul...

REWIND LIVE – Le notizie del 24 novembre in tempo reale sul Napoli

NCL rewind

 

 

23.20 – “L’operazione è finita ed è andata molto bene. Grazie a tutti per i post”. Con questo breve messaggio dal suo account ufficiale, Gary Medel ha salutato i suoi fan a seguito dell’intervento al menisco del ginocchio destro. Il calciatore cileno  salterà anche la sfida col Napoli del prossimo 2 dicembre.

23.00 – C’è Lorenzo Tonelli nella lista dei desideri di Mihajlovic; il Torino cerca un difensore, ma il Napoli lo lascerebbe partire?

22.10 – Napoli-Sassuolo, il San Paolo va verso il tutto esaurito. Lo stadio di Fuorigrotta pronto ad accogliere il pienone grazie ai biglietti a basso prezzo; secondo Listicket, già esauriti tutti i biglietti per l’anello superiore, ma va riempiendosi anche quello inferiore.

21.10 – Europa League in negativo per le italiane. Nelle gare delle 19, infatti, crollo per Fiorentina ed Inter; una sconfitta indolore per i viola, comunque al primo posto del girone, mentre il 3-2 subito in rimonta dall’Inter sul campo dell’Hapoel Beer Sheva segna l’eliminazione dei nerazzurri dalla coppa.

21.05Grassi non gioca con Gasperini a Bergamo, ma il Napoli vuole vederlo in campo. Quale soluzione? Un nuovo prestito potrebbe profilarsi per lui?

20.25 – Dall’Inghilterra continuano: c’è lo United su Hysaj. E Mou ha già la carta giusta per soffiare l’albanese al Napoli. Tutto pronto per la prossima estate?

19.40 – Tutte le combinazioni possibili per il passaggio del turno del Napoli in Champions League. Gli azzurri conquisterebbero il primo posto solo in un caso..

18.20 – L’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, ha parlato a ‘Canale 9‘ in merito ai lavori in programma al San Paolo: “Dopo le Universiadi che si terranno nel 2019, si potrà pensare anche ad un San Paolo senza la pista d’atletica. Questa ipotesi piace al Napoli e al presidente del Coni. Il San Paolo sarà più sicuro e moderno”.

18.15 – Il Napoli, con il passaggio del turno in Champions League, sfavorirebbe automaticamente la Juventus..

17.00 – Il terzino azzurro, Luigi D’Ignazio, era uscito in barella durante la partita di Youth League fra Napoli e Dinamo Kiev. Si temeva per un brutto infortunio, ma lo stesso giocatore questa mattina con un post sul suo profilo Facebook, ha voluto scongiurare questa ipotesi scrivendo: “Ringrazio di vero cuore tutte le persone che si sono interessate, fortunatamente nulla di grave solo un forte spavento”.

16.45 – Ritorno di fiamma per il Napoli: dopo l’infortunio di Pavoletti, ritorna ad essere Zaza il primo nome sulla lista della società azzurra.

15.20Maradona difende Lavezzi dalle recenti polemiche che hanno colpito il Pocho nell’Argentina: “E’ il ragazzo più sano mai visto nella Seleccion. Il silenzio stampa della Nazionale non va bene se al posto dei giocatori parlano le loro mogli”.

14.40 – Nonostante il pareggio interno per 0-0 contro la Dinamo Kiev che ha lasciato un pò di delusione, il Napoli sale al 14° posto nel ranking UEFA stagionale.

14.00 – Joao Santos, procuratore di Jorginho, spegne le voci che vorrebbero l’azzurro in direzione Roma: “Coi giallorossi non c’è niente. Ieri credevo giocasse”.

13.30 – L’accordo tra il Napoli ed il 18enne attaccante esterno Leandrinho sarebbe prossimo: tutto verrà definito a gennaio, occuperà il posto di extracomunitario.

12.45 – Tutte le possibili combinazioni che porterebbero il Napoli a qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League: occhio al Besiktas dietro.

12.25 – Per l’edizione odierna de ‘Il Corriere della Sera’ la classifica del gruppo Champions del Napoli è bugiarda: “Il Besiktas è ora favorito perché giocherà contro una demotivata Dinamo Kiev”.

12.00 – Andrea Belotti del Torino verso il forfait sicuro per la partita contro il Chievo. L’attaccante granata ha una forte influenza, il suo posto se lo giocano Boyé e Maxi Lopez.

11.30 – La Dinamo Kiev rassicura il Napoli. Contro il Besiktas sarà lotta, nonostante le preoccupazioni dei tifosi azzurri, che temono in un facile risultato per i turchi.

11.00 – Denunciati quattro tifosi della Dinamo Kiev. Una trasferta che sarebbe potuta essere molto più complessa dal punto di vista dell’ordine pubblico, rispetto a quanto effettivamente accaduto.

10.20 – Gara non difficile sotto l’aspetto arbitrale quella tra Napoli e Dinamo Kiev, con un solo episodio al limite, che vede coinvolto Lorenzo Insigne. Un fuorigioco che neanche le telecamere hanno chiarito al 100%, anche se sembra esserci. L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ ha proposto al solito la propria moviola, che evidenzia come Koulibaly sia stato graziato. Prende l’unico giallo della ripresa e rischia non molto dopo di subire l’espulsione. Un fallo tattico non sanzionato a pochi metri dalla propria area di rigore. Rigore su Gabbiadini? “Quella spinta è poca cosa per concederlo”.

09.30 – Tra i tanti commenti post gara c’è anche quello di Andrei Yarmolenko, che ha detto la sua sul pareggio del ‘San Paolo’ contro il Napoli, che è valso l’eliminazione matematica dalla Champions League della Dinamo Kiev: “Abbiamo giocato molto bene conto un avversario così forte, credo che i nostri tifosi possano essere soddisfatti. Abbiamo provato a mettere pressione al Napoli, anche se non sempre ci siamo riusciti al meglio. Ho dato tutto ciò che avevo personalmente. Ho provato a portare i tre punti a casa. Purtroppo però, non sono Maradona. Avessimo avuto Maradona, avremmo di certo vinto”.

09.00 – Parla l’autista del taxi dato alle fiamme ieri sera, prima di Napoli-Dinamo Kiev: “Ho rischiato di morire. Se solo non fossi uscito così in fretta”.

08.30 – Si è parlato di lui per tutto il pomeriggio, Leandrinho, primo acquisto possibile del Napoli. Ieri sera era al ‘San Paolo’, dove ha assistito al pareggio tra Napoli e Dinamo Kiev. Il Napoli prova a metterlo sotto contratto, dopo aver avviato le trattative in estate. Il classe ’98 ha però compiuto solo da poco i 18 anni (protagonista dell’ultimo Mondiale Under 17), il che consente ora agli azzurri di tentare l’affondo. A facilitare il tutto c’è inoltre il fatto che Leandrinho si è svincolato dal Ponte Preta. Potrebbe allenarsi con Sarri, riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, per poi esordire in Primavera in gare ufficiali.

08.00 – Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali si aprono con il pareggio del Napoli, tra rischio e chance in Portogallo, dove basterà un pareggio. Intanto la Juventus di Allegri macina record, il Toro sogna l’Europa e Berlusconi ripensa al suo Milan.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!