Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Napoli, occasione Fellaini a zero: pro e contro di un affare difficile

Napoli, occasione Fellaini a zero: pro e contro di un affare difficile

calciomercato Napoli Fellaini
Marouane Fellaini @Getty Images

Fellaini è in scadenza con il Manchester United: pro e contro di un affare che potrebbe fare comodo al Napoli

In scadenza di contratto con il Manchester United, Marouane Fellaini è alla ricerca di una nuova sistemazione. Quest’anno non ha trovato molto spazio fra le fila dei Red Devils: 23 le presenze, di cui soltanto 16 in campionato. José Mourinho pare avergli già dato il via libera per accordarsi con un’altra squadra. In pressing su di lui c’è il Milan, che però non è intenzionato ad accontentare le sue richieste d’ingaggio: il belga chiede circa 6 milioni all’anno, mentre i rossoneri sono fermi a 4. Un ostacolo con cui dovrebbe fare i conti anche il Napoli qualora dovesse interessarsi a lui. Che è comunque un giocatore importante per il centrocampo, che può alzare il livello di esperienza e qualità della rosa. Gli azzurri per quel reparto trattano anche Fabian Ruiz e Lucas Torreira.

Calciomercato Napoli, troppo alte le richieste di Fellaini

calciomercato Napoli Fellaini Manchester United
Marouane Fellaini @Getty Images

Oltre al Milan, Fellaini ha qualche richiesta anche dalla Cina, ma nel frattempo si sta guardando intorno. Per ora non c’è nessuna indiscrezione che dà gli azzurri attenti alla situazione. Ma potrebbe essere un’idea per mettere a disposizione di Ancelotti un elemento importante, sia in termini di mentalità che di versatilità. L’ex Everton ha ricoperto tutti i ruoli del centrocampo in carriera, ma si è esprime meglio in posizione di mezzala: è perfetto in un 4-3-3, ma può fare bene anche in coppia in un 4-2-3-1. Due moduli su cui potrebbe puntare il nuovo allenatore. Fisicità, buoni tempi di inserimento, pericolosità aerea ed esperienza: sono queste le qualità maggiori del belga, perfette per un campionato come quello italiano.

Ma ci sono anche degli aspetti negativi da maturare. Il primo è chiaramente la questione economica. Gli azzurri non arriveranno mai ad offrirgli 6 milioni a stagione, non rientra nei parametri del calciomercato Napoli: sia per la cifra alta che per l’anagrafe (il prossimo novembre compirà 31 anni). C’è anche un discorso in merito alla discontinuità del giocatore. Che, esclusi gli anni dell’exploit all’Everton, ha sempre avuto stagioni altalenanti sul piano delle prestazioni. E’ stato questo il suo più grande limite, che non gli ha permesso di fare quel salto di qualità necessario per diventare un centrocampista top.

Insomma, ci sono diversi fattori da tenere in considerazione. Fellaini potrebbe far comodo al Napoli per i motivi sopra elencati, ma è un’operazione troppo complicata da poter realizzare, nonostante la presenza di uno come Ancelotti in panchina. Servirebbe trovare un punto d’incontro per quanto riguarda l’ingaggio. Ma nel frattempo la concorrenza è in pressing.

 

Pasquale La Ragione (Twitter: @pasqlaragione)


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!