Home Calciomercato Napoli Lainer, pista complicata: quattro alternative per il Napoli

Lainer, pista complicata: quattro alternative per il Napoli

CONDIVIDI
Stefan Lainer vicino al Napoli
Stefan Lainer Napoli, affare vicino © Getty Images

Il Napoli si sta rassegnando all’idea di rinunciare all’austriaco Lainer. Ma il club azzurro ha una lista di 4 nomi dalla quale attingere.

La pista Lainer si è fatta molto più difficile per il Napoli. Il 26enne giocatore di fascia ha raggiunto il Salisburgo in ritiro sabato scorso ed ora la società austriaca lo reputa assolutamente incedibile, come confermato dalle parole rilasciate ieri dal suo direttore sportivo. Non c’è la volontà da parte del Red Bull di cedere Lainer in quanto pare sia molto complicato per il suo attuale club di appartenenza reperire un sostituto all’altezza. E nonostante tra domanda ed offerta ballino appena 2 milioni di euro (10 la proposta del Napoli, 12 la richiesta del Salisburgo), ad oggi l’affare sembra proprio che non si farà. Il Corriere dello Sport in edicola oggi fa però altri nomi che il ds azzurro, Cristiano Giuntoli, starebbe seguendo.

Lainer, questi i sostituti

Ci sono il belga Thomas Meunier (26) del Paris Saint-Germain ed autore di una buona partita ieri durante il match Belgio-Giappone, vinto in rimonta per 3-2 da Mertens e compagni dopo che, a 18′ dal fischio finale, i Diavoli Rossi perdevano per 2-0. Il PSG chiede una cifra alta ma non altissima, e Meunier, già seguito dal Napoli due anni fa, stavolta potrebbe convincersi ad accettare l’azzurro. Poi resiste la candidatura di Benjamin Pavard (22), il cui prezzo è pero salito a 40 mln richiesti dallo Stoccarda, dato l’ottimo Mondiale che il difensore francese sta disputando. Nella lista delle alternative a Lainer c’è sempre anche Matteo Darmian (28) del Manchester United, sul quale la Juventus parrebbe aver mollato la presa. Infine il nuovo outsider potrebbe essere Nico Elvedi (21) del del Borussia Monchengladbach, elemento del quale si dice un gran bene,