Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli, la strategia di Ancelotti: ventuno calciatori impiegati dal 1′

Napoli, la strategia di Ancelotti: ventuno calciatori impiegati dal 1′

Carlo Ancelotti si sta confermando un vero e proprio gestore delle risorse umane. In Serie A ha fatto esordire 21 calciatori azzurri dal primo minuto: mancano soltanto gli infortunati. 

Gestione differente con gli stessi risultati. Da Sarri ad Ancelotti è cambiato il modo di gestire gli impegni del Napoli. Da una rotazione pressoché inesistente ad una vera e proprio rivoluzione ogni tre giorni: la squadra azzurra ha cambiato pelle con il tecnico di Reggiolo che ha già mandato in campo dal primo minuto 21 calciatori. Mancano all’appello soltanto i quattro infortunati (Ghoulam, Meret, Younes e Chiriches). Adam Ounas, inoltre, ha trovato il primo gol nel campionato italiano dopo il suo esordio dal primo minuto in Serie A: sono bastati appena tre minuti all’algerino per timbrare per la prima volta il cartellino. Lo stesso fantasista del Napoli ha esaltato ai microfoni di Sky Sport la gestione del gruppo di mister Ancelotti: “E’ un allenatore che dà fiducia a tutti i giocatori. Noi dobbiamo giocare e lavorare bene per migliorare ancora. Le differenze con Sarri ci sono: magari lui giocava sempre con gli stessi, invece ora vediamo più turnover”. Infine, Ancelotti ha spiegato in conferenza stampa le sue scelte: “Hanno giocato tutti? È quello che merita questo gruppo, non sono così matto a far ruotare tutti, se lo faccio è perché vedo calciatori seri e professionali che mi danno garanzie giuste. Non alterno i calciatori per far piacere a qualcuno, ma solo perché ne riconosco le qualità”.

Napoli, mercoledì la ripresa

Dopo la vittoria contro il Sassuolo il Napoli, rimaneggiato per le tante convocazioni in Nazionale, tornerà ad allenarsi mercoledì a Castel Volturno. Dopo la pausa gli azzurri affronteranno in Friuli l’Udinese nell’anticipo serale di sabato 20 ottobre.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!