Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Calciomercato Napoli, il PSG offre 100 milioni per Allan: incontro per il...

Calciomercato Napoli, il PSG offre 100 milioni per Allan: incontro per il rinnovo

Allan Napoli PSG
Allan ©Getty Images

Allan Marques potrebbe lasciare Napoli a partire dalla prossima stagione. Il PSG avrebbe messo gli occhi sul forte centrocampista brasiliano. 

Possibile rivoluzione a centrocampo per il Napoli. Come scrive l’edizione odierna de “Il Mattino” su Allan ci sarebbe l’assalto nelle prossime ore da parte del PSG con un’offerta folle da 100 milioni di euro con una proposta contrattuale da 8 milioni a stagione per i prossimi quattro anni. Il ds Giuntoli così si starebbe già muovendo per trovare il possibile sostituto in Nicolò Barella, giovane centrocampista del Cagliari, formulando un’offerta da 45 milioni di euro. Il club sardo continua a chiedere per il sardo circa 50, ma nei prossimi giorni tutto sarà delineato con maggior cura. Negli ultimi anni la crescita di Allan è stata esponenziale con la prima convocazione del Ct Tite con la Nazionale brasiliana. Un percorso lungo, pieno di difficoltà, che lo hanno consacrato, però, tra i migliori centrocampisti d’Europa con prestazioni super in Champions League contro avversari del calibro di Liverpool e PSG.

Come svelato pochi minuti fa da Sky Sport, nella giornata di oggi è previsto un incontro tra il procuratore del brasiliano, Eduardo Uram, e il Napoli per discutere del futuro del suo assistito. L’agente di Allan sarà diretto proprio a Castel Volturno per parlare con il ds Giuntoli e con lo stesso Ancelotti per capire le intenzioni dell’allenatore emiliano.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Napoli, pressing su Barella: offerti 40 milioni di euro 

Calciomercato Napoli, Allan si sente napoletano

Lo stesso Allan, però, in una recente intervista ai microfoni de “Il Mattino” aveva parlato del suo rapporto con la città partenopea: “A Napoli mi trovo benissimo, mio figlio Miguel parla il dialetto napoletano. Napoli mi ricorda Rio, mi sento un po’ a casa: stessa allegria, stessa spensieratezza, il mare… Il vero trauma è stato da Rio a Udine. Ero giovane, all’inizio è stata dura. Poi mi sono trovato alla grande, anzi quell’esperienza mi ha aiutato tanto”. Ora per lui potrebbe arrivare una nuova avventura con il Napoli che non si farà trovare impreparato.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!