Home Napoli News Liverpool-Milan (Legends), Ancelotti sconfitto ad Anfiled: è 3-2

Liverpool-Milan (Legends), Ancelotti sconfitto ad Anfiled: è 3-2

CONDIVIDI
Milan-Liverpool Ancelotti
Carlo Ancelotti © Getty Images

Liverpool-Milan Ancelotti – Il tecnico delle leggende del Milan è uscito sconfitto da Anfield nella gara tra vecchie glorie della finale di Istanbul.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Liverpool e Milan hanno deciso di riproporre la gara della finale di Istanbul del 2005, quando i ‘reds’ batterono ai rigori la squadra allenata, allora, dall’attuale tecnico del Napoli Carlo Ancelotti. In campo sono scesi i calciatori protagonisti di quelle splendide annate, le leggende del Liverpool e le vecchie glorie del Milan. La partita odierna si è conclusa, ancora una volta, con una sconfitta per i rossoneri, con il risultato finale fermo sul 3-2. La sfida è stata senza dubbio ricca di fascino per i nostalgici del calcio di un tempo, che non si saranno sicuramente annoiati ammirando le giocate di alcuni dei volti del passato di due dei club più importanti europei. A far vincere i padroni di casa (si giocava ad Anfield) sono state le reti di Fowler, Cissè e Gerrard, alle quali hanno risposto, per i rossoneri, Pirlo (da calcio piazzato) e Pancaro.

LEGGI ANCHE —> Napoli, Allan e Koulibaly i migliori a recuperare palloni: il dato

Liverpool-Milan, sconfitta nel sorriso per Ancelotti

Non è mancato il divertimento e non è mancato lo spettacolo, nonostante gli evidenti cali fisici di alcuni ‘calciatori’. Carlo Ancelotti è uscito nuovamente sconfitto dal remake del match di finale di Champions di 14 anni fa, ma poco importa: si trattava infondo di un incontro con puro scopo dilettevole, senza alcun tipo di antagonismo o rivalità dal passato. E’ andata come è andata, ma infondo non fa poi così male: il tecnico del Napoli potrà ancora dire la sua in questa stagione provando ad alzare un vero trofeo, quello dell’Europa League.

Queste le formazioni che i tecnici Dalglish e Ancelotti hanno mandato in campo:

Liverpool (4-3-3): Dudek; Johnson, Carragher, Hyypia, Agger; Kennedy, Kvarme, Gerrard; Garcia, Fowler, Kuyt

Milan (4-3-2-1): Dida; Cafu, Costacurta, Kaladze, Serginho; Gattuso, Pirlo, Ambrosini; Kaka, Rui Costa; Inzaghi