Home Calciomercato Napoli Napoli, in arrivo un giovane difensore dal Cittadella: le ultime

Napoli, in arrivo un giovane difensore dal Cittadella: le ultime

CONDIVIDI

Napoli difensore – Gli azzurri starebbero trattando con la dirigenza del Cittadella per l’arrivo di un giovane difensore, da girare poi ad un altro club.

Napoli difensore
Cittadella (Getty Images)

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Prosegue il lavoro del Napoli sul mercato. Dopo l’arrivo di Di Lorenzo, non si ferma la ricerca della dirigenza napoletana in ottica difensori. Stando alle ultime riportate da Auriemma a Radio Marte, pare che la società partenopea starebbe seguendo il difensore del Cittadella Domenico Frare, classe 1996. “Se il Napoli lo prenderà sarà per darlo in prestito – ha dichiarato il giornalista napoletano – il Napoli avrebbe già l’accordo con gli agenti e il calciatore sarebbe felice di venire al Napoli. Gli agenti, però, devono prima incontrare il direttore sportivo del Cittadella Marchetti, cosa che accadrà all’ inizio della prossima settimana. Attraverso i colleghi ben informati sulle vicende del Cittadella, sappiamo che, al momento, il club dovrebbe chiedere 2 milioni”.

LEGGI ANCHE —> Napoli, confermata amichevole col Liverpool: ecco dove e quando

Napoli difensore, Frare acquisto alla ‘Inglese’?

“Se il Napoli dovesse prenderlo – ha proseguito Auriemma – potrebbe darlo in prestito al Parma o potrebbe anche restare un altro anno al Cittadella. Ma non è detto che il Napoli non sperimenti di fare giocare il difensore anche nella massima serie.” Insomma, per il difensore ventitreenne la dirigenza azzurra vorrebbe cautelarsi in attesa di verificare se possa arrivare, o meno, una sua definitiva esplosione con una conferma ad alti livelli nel calcio che conta, ovvero in Serie A. Procede, dunque, la politica ‘dei giovani’ attuata ormai già dalla scorsa stagione. Il centrale ha disputato una buona annata nel campionato cadetto, dove però non ha giocato con troppa continuità. Un suo eventuale acquisto da parte degli azzurri sarebbe da interpretare come un investimento, a basso costo, per il futuro. O ancora, come fatto per Inglese prelevato dal Chievo, come elemento da utilizzare sul mercato per monetizzare.