Black Friday Napoli: i possibili acquisti low cost per gennaio

0
35

Il Black Friday del calcio arriverà solo a gennaio, ecco tutte le occasioni per gli acquisti del Napoli: dal sogno Ibra a Kessié.

Nel giorno del Black Friday anche il mondo del calcio si prepara alla stagione delle grandi occasioni di gennaio quando tutte le squadre, Napoli compreso, andranno a caccia di acquisti low cost in grado di dare una mano o addirittura fare svoltare l’intera stagione. In tal senso i nomi sul tavolo di De Laurentiis e Giuntoli sono tanti: dal sogno Ibrahimovic in giù.

Florenzi occasione gennaio
Alessandro Florenzi (Getty Images)

Black Friday per il Napoli: le occasioni di gennaio

Lo svedese è ovviamente il nome in grado di infiammare la piazza ma forse non più utile alla causa del Napoli. In attacco infatti regna l’abbondanza tra i vari Insigne, Lozano, Milik, Llorente e Mertens. Se però i problemi fisici del polacco continuassero, o il belga decidesse di cambiare aria già a gennaio, la possibilità di portare Ibrahimovic alla corte di Ancelotti a parametro zero sarebbe sicuramente da cogliere al volo. Sempre per l’attacco negli ultimi mesi è stato accostato al Napoli anche Mariano Diaz, chiuso al Real Madrid dove Zidane lo vede pochissimo. Una situazione che Giuntoli potrebbe sfruttare a suo favore. Come detto però il Napoli sembra avere altre urgenze: il reparto maggiormente sguarnito è sicuramente il centrocampo.

LEGGI ANCHE – Napoli, Kessié e “il colpo del secolo”

Recentemente il nome più accostato agli azzurri è stato quello di Franck Kessié, in rotta col Milan e neppure convocato da Pioli per le ultime uscite dei rossoneri. A De Laurentiis piace molto anche Amrabat, rivelazione del Verona ma ancora di proprietà del Bruges da dove la società scaligera lo riscatterà per appena 3,5 milioni di euro. Oggi ne vale già più del triplo. E chissà che a gennaio il Napoli non torni alla carica pure per uno tra Castrovilli e Tonali, non proprio occasioni low cost ma operazione da imbastire magari in vista di giugno. Infine eccoci al capitolo terzini dove, considerati il grave infortunio occorso a Malcuit e le condizioni precarie di Hysaj e Ghoulam, il Napoli cerca rinforzi: il nome caldo in questo caso è quello di Alessandro Florenzi, capitano ai margini della Roma di Fonseca e che a gennaio potrebbe cercare una nuova sfida con l’obiettivo di non perdere il treno che porta a Euro 2020.