Home Napoli News Napoli forza 4: Gattuso prolunga la striscia di vittorie

Napoli forza 4: Gattuso prolunga la striscia di vittorie

CONDIVIDI

Nuova vittoria per il Napoli e così Gattuso mette a segno un record per le gare in trasferte, ma soprattutto allunga a quattro la striscia positiva in campionato.

lozano napoli
Lozano e Mertens esultano il gol del raddoppio contro il Verona(GettyImages)

Il Napoli ha guadagnato tre punti importantissimi a Verona. Non solo ha vinto contro una squadra che sta lottando per il 6° posto e quindi ha allungato a quattro lunghezze dagli scaligeri, ma ha anche accorciato la distanza con la Roma. I giallorossi sono fermi al 5° posto a 45 punti, solo tre in più agli azzurri, però hanno ancora una gara in meno, infatti questa sera scenderanno in campo contro la Sampdoria.
Con l’ennesima vittoria in trasferta, Gattuso ha stabilito un record: cinque vittorie nelle prime sei gare fuoricasa. Il Napoli, conosciuto per il suo ottimo andamento casalingo, con Ringhio sembra aver cambiato volto e mentalità, ed è riuscito ad essere concreto anche fuori dalle mura amiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lozano rinasce a Verona: El Chucky arma in più per Gattuso

Il Napoli di Gattuso vince la quarta partita consecutiva: non accadeva da un anno

gattuso napoli
Gennaro Gattuso (GettyImages)

Seppur con una lunga pausa che ha spezzato il campionato, la vittoria contro il Verona è stata la quarta consecutiva in Serie A. Questa striscia positiva è frutto del morale alto, delle convinzioni, e delle certezze che Gattuso sta dando al Napoli. Da dov’era terminato il campionato, così è ripreso. Inoltre, questo trend di successi di fila non si vedeva da un anno, precisamente da maggio del 2019.

Non è un caso se nel match di ieri gli azzurri hanno segnato due reti su calcio piazzato. Con Rino in panchina sono stati realizzati 6 gol a palla ferma in campionato, salendo a nove del bottino totale. C’è attenzione nel preparare ogni dettaglio, ogni occasione da poter sfruttare per sorprendere gli avversari, su calcio d’angolo, su punizione, dal dischetto. I calciatori azzurri hanno qualità e mai come quest’anno c’è l’imbarazzo della scelta su chi affidare un corner o un calcio piazzato. E ora che è tornato Ghoulam, anche le rimesse laterali possono essere pericolose.