Rinnovo Ospina, cambia tutto: il motivo del cambio di rotta

0
265

Il Napoli e David Ospina sono più vicini all’intesa per il rinnovo del contratto. Ecco il motivo del cambio di rotta.

Nuova puntata della telenovela che riguarda il rinnovo di David Ospina con il Napoli. Il portiere colombiano ha il contratto ormai scaduto con il club azzurro ed è libero di accordarsi con altri club, ma i partenopei ancora non hanno rinunciato del tutto a lui. E nelle ultime ore ci sono da registrare notizie importanti al riguardo che di sicuro faranno felici i tifosi del Napoli.

David Ospina Napoli
Il portiere del Napoli David Ospina (LaPresse)

Se fino a qualche giorno fa sembrava difficile, ad oggi il rinnovo di Ospina con il Napoli non è più utopia. Il portiere colombiano non ha ancora accettato la proposta del club azzurro, ma allo stesso tempo non sono pervenute offerte da altri club come il Real Madrid ed ora la permanenza a Napoli è possibile.

Napoli-Ospina: il rinnovo ora è possibile!

Ospina Napoli
Il portiere del Napoli David Ospina (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal giornalista ed esperto di mercato di Sky Sport Fabrizio Romano, Ospina ha aperto alla possibilità di rinnovare con il Napoli seppur non abbia firmato nulla. Un segnale comunque importante e che avvicina sensibilmente le parti, con i tifosi azzurri che sperano di vedere ancora il portiere colombiano a difendere la porta della loro squadra.

Nella conferenza stampa di presentazione del ritiro a Castel di Sangro, De Laurentiis è stato chiaro, affermando di aver parlato con Ospina prima della sua partenza per la Colombia e anche mercoledì scorso per avere una risposta, senza riceverla. Il patron romano non vuole mandare via nessuno, ma ha fatto capire bene che dovranno essere anche i giocatori ad andargli incontro.

Per lasciare il Napoli, Ospina vorrebbe che qualche top club si facesse avanti. Si era parlato molto di Real Madrid, ma dalla Spagna tutto tace e questo potrebbe essere uno dei motivi che ha spinto Ospina ad aprire al rinnovo. Ospina non lascerebbe mai Napoli per una piazza inferiore, rinunciando a giocare la Champions League, da qui l’apertura del colombiano al rinnovo contrattuale.

Adesso, come affermato anche da De Laurentiis, Ospina è con la sua nazionale e solo quando sarà libero dagli impegni internazionali darà la sua risposta definitiva all’offerta del Napoli.