Koulibaly, c’é lo zampino dello sceicco nel rifiuto del rinnovo? L’intreccio

0
314

Kalidou Koulibaly sembra deciso a non rinnovare il contratto con il Napoli e potrebbe esserci uno zampino importante dietro questa decisione.

E’ un inizio di settimana molto importante in casa Napoli. Nelle prossime ore anche Kalidou Koulibaly si unirà ai compagni nel ritiro di Dimaro, con il senegalese che dovrà dare una risposta definitiva alla società azzurra riguardo il rinnovo del contratto. Un rinnovo che fatica ad arrivare, con il difensore azzurro che pare deciso a non accettare l’offerta del Napoli e a lasciare il club.

Kalidou Koulibaly
Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly (LaPresse)

In Italia è molto forte l’interesse della Juventus che si sta guardando già intorno visto che con ogni probabilità De Ligt lascerà Torino quest’estate. Ma i bianconeri non sono gli unici ad essere interessati a Koulibaly, con Chelsea e Barcellona che stanno monitorando la situazione. Nelle ultime ore, però, c’è da registrare l’arrivo di un altro club nella cerchia di quelli interessati al difensore senegalese: il Manchester City.

Guardiola vuole Koulibaly a Manchester

L’allenatore del Manchester City Pep Guardiola (LaPresse)

Secondo quanto riportato dai colleghi inglesi di Sky Sports UK, il Manchester City è la new entry dei club interessati a Koulibaly. I Citizens stanno trattando la cessione di Nathan Aké al Chelsea e nel caso in cui dovesse essere ufficializzata la cessione dell’olandese, si fionderanno sul difensore azzurro.

Guardiola è un estimatore di Koulibaly ed è molto probabile che il tecnico spagnolo metta il difensore senegalese in cima alla lista dei suoi desideri qualora Aké partisse. Sotto la guida dello sceicco Mansur, il Manchester City non avrebbe problemi a versare i 40 milioni di euro richiesti dal Napoli e potrebbe tranquillamente accontentare Koulibaly riguardo alle richieste di ingaggio.

Dunque tra il Napoli e Koulibaly potrebbe esserci lo zampino dello sceicco Mansur che starebbe facendo tentennare il difensore senegalese. Le sirene inglesi sono forti e la decisione ora spetta a Koulibaly che nel faccia a faccia con De Laurentiis delle prossime ore dovrà essere chiaro riguardo al suo futuro.

Manchester calling: Koulibaly ha voglia di Inghilterra

Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly (LaPresse)

Il Napoli si sta sforzando oltre ogni modo per far rinnovare il contratto a Koulibaly. Come affermato dal ds Giuntoli, al difensore senegalese è stato offerto un rinnovo quinquennale da 6 milioni di euro a stagione ed un ruolo da dirigente in futuro. Tuttavia pare che anche questa offerta sia destinata ad essere rifiutata da parte del difensore che vuole cambiare aria.

Secondo quanto riportato da Repubblica, Koulibaly sogna di giocare in Premier League e vuole realizzare il suo sogno questa stagione. Il difensore senegalese non ne fa una questione di soldi e vuole misurarsi nel campionato più importante al mondo per continuare a migliorarsi, oltre a lottare per vincere la Champions League, il sogno di quasi tutti i giocatori.

Non London Calling, come recita l’album dei The Clash, ma Manchester Calling in questo caso, con Guardiola pronto ad aggiungere un altro importante tassello alla sua squadra che già può contare sul bomber norvegese Erling Braut Haaland.