Home Interviste & anteprime @NCLiveCom @NCLiveCom – Antolini: “ Incontrare subito il Napoli può essere più semplice”

@NCLiveCom – Antolini: “ Incontrare subito il Napoli può essere più semplice”

Il corrispondente
NCLIVE – Le nostre interviste

Verona-Napoli è la prima partita di campionato della squadra di Sarri di questa nuova stagione. Le ultime news Napoli vedono la compagine azzurra di nuovo impegnata a Castel Volturno dopo il ritiro di Dimaro. Gli scaligeri di Pecchia reduci dalla vicenda Cassano dovranno di nuovo rientrare sul mercato per sopperire alla mancanza del fantasista barese. La redazione di NapoliCalcioLive.com ha intervistato Simone Antolini, giornalista dell’Arena per avere delle news sia sul mercato che sugli obiettivi di campionato.

Serie A 2016/17 si aspettava subito un inizio cosi difficile per il Verona?

“Sicuramente pensavo ad un inizio più morbido essendo una neo promossa. Incontrare una squadra come il Napoli da subito può essere più facile perchè sono ancora in fase di rodaggio”.

Prima panchina di Serie A per Fabio Pecchia proprio contro il Napoli con cui ha giocato complessivamente cinque anni, può essere un problema o invece sarà più stimolante di tante altre partite?

“Non penso sia un problema anzi credo proprio che sarà una partita stimolante per il mister visto i suoi trascorsi con la maglia del Napoli”.

La piazza di Verona come ha vissuto la vicenda legata ad Antonio Cassano?

“La prima reazione che si è avuta in città è stata proprio l’incredulità. Cassano in molte occasioni ha detto che la piazza di Verona era proprio quello che gli serviva per rilanciarsi”.

Come vede la squadra di Sarri in base al mercato fatto fino ad ora?

“Una squadra con una grande qualità e un enorme potenziale, e non ha dato via a nessuna grande rivoluzione ha mantenuto la stessa ossatura della stagione passata. Se dovessi dare una griglia ipotetica al momento sarebbe questa la Juve per quello che ha fatto fino ad oggi, e sicuramente il Napoli in seconda posizione, terza la Roma e quarto il Milan”.

Chi dei nuovi acquisti della squadra partenopea pensa possa essere fondamentale per questa stagione?

“Credo che Ounas possa essere una grande sorpresa per questa stagione. Certo bisogna fare i dovuti ragionamenti perchè davanti a lui ci sono giocatori che ormai conoscono a memoria il gioco di Sarri, e dovrà imparare tutti i meccanismi per potersi ritagliare un posto da titolare.”

Con l’arrivo di Martin Caceres la rosa del Verona è apposto cosi o manca ancora qualcosa per essere davvero completa?

“Sicuramente manca un altro attaccante che possa dare respiro a Pazzini. Un rinforzo in mediana con un buon passo potrebbe aiutare la squadra a migliorarsi”.

Qual è l’obiettivo stagionale della squadra gialloblu?

“Essendo una neo promossa l’obbiettivo primario è la salvezza senza troppe sofferenze”.

A cura di Danilo Conforti