Home Le Rubriche di napolicalciolive.com FATTORE CAMPO – Vantaggio per il Napoli con 8 partite su 12...

FATTORE CAMPO – Vantaggio per il Napoli con 8 partite su 12 potenziali nei prossimi due mesi

Chievo Napoli © Getty Images
Chievo Napoli © Getty Images

Il Napoli tornerà in campo sabato prossimo contro il Milan ancora da capolista della Serie A. La squadra azzurra ha vissuto un’altra sosta in vetta alla classifica ed alla ripresa del campionatodopo la pausa per le Nazionali ci sarà da giocare contro il Milan. Al contempo la Champions League si avvia al termine della fase a gironi e tra circa quaranta giorni comincerà pure la Coppa Italia contro un avversario agli ottavi che uscirà fuori nella vincente tra Udinese e Perugia. Allo stesso tempo si andrà incontro anche all’ultima parte del girone di andata, con un vantaggio non da poco per il Napoli, almeno sulla carta. Gli uomini di Maurizio Sarri si ritroveranno a vivere infatti una situazione per la quale tante partite dalla ripresa del campionato fino all’Epifania si svolgeranno sul terreno di gioco del ‘San Paolo’.

Nello stadio di casa il Napoli affronterà il Milan (18 novembre), la Juventus (venerdì 1 dicembre), la Fiorentina (domenica 10 dicembre), la Sampdoria (sabato 23 dicembre) ed il Verona (sabato 6 gennaio) per quanto riguarda il calendario della Serie A, con sole tre trasferte: Udinese (domenica 26 novembre), Torino (sabato 16 dicembre) e Crotone (venerdì 29 dicembre). Tante saranno dunque le partite interne per il Napoli.

Napoli, fino al 6 gennaio tante le partite in casa

In Champions League arriverà lo Shakhtar Donetsk il 21 novembre, in quello che sarà un vero e proprio spareggio da dentro o fuori per gli azzurri, che chiuderanno la competizione con la trasferta del 6 dicembre in Olanda col Feyenoord. La Coppa Italia si giocherà sempre in casa almeno fino all’eventuale accesso ai quarti, contro una tra Sassuolo, Atalanta e Bari. Ma ad ogni modo giocare in casa o in trasferta fa poca differenza per il Napoli, giunto al suo 25° risultato utile consecutivo in campionato con il comunque deludente 0-0 in casa del Chievo. Altra partita però nella quale la difesa del Napoli ha saputo fare la differenza in positivo. Fuori casa il bottino degli azzurri tra lo scorso campionato e quello attuale in questa lunga striscia positiva parla poi di 6 vittorie ed un pareggio conseguito fuori casa in entrambe le stagioni, con un computo totale di 12 vittorie e due soli pari lontano dal ‘San Paolo’.