Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Calciomercato Napoli: Reina-Asamoah, stessa situazione con tante differenze

Calciomercato Napoli: Reina-Asamoah, stessa situazione con tante differenze

Affare Reina-Milan
Pepe Reina © Getty Images

Nelle ultime ore si è parlato molto dell’accostamento di Kwadwo Asamoah all‘Inter. Una voce che ha trovato conferma anche nel pomeriggio con una ulteriore indiscrezione, in base alla quale l’esterno mancino di origini ghanese avrebbe anche già trovato casa a Milano. Il quotidiano torinese ‘Tuttosport’ riporta che i nerazzurri sarebbe riusciti a persuadere l’attuale laterale della Juventus (a tratti accostato anche al Napoli) proponendogli un contratto per i prossimi 3 anni e la garanzia di poter competere comunque in un calcio di alto livello. Asamoah difatti era cercato anche dai top club della Turchia, disposti pure a dargli di più in termini di ingaggio. Fondamentalmente la trattativa si è evoluta senza nemmeno troppo clamore e seguendo un copione che in questi casi risulta essere già scritto. Il giocatore era in scadenza contrattuale con la Juventus, ha ricevuto una offerta molto vantaggiosa da un altro club e dal 1° luglio cambierà casacca. Il tutto garantendo comunque il massimo dell’impegno da qui al termine della stagione, visto che ci sono degli obiettivi stagionali da perseguire.

Calciomercato Napoli, Reina lascerà gli azzurri ma garantirà impegno massimo

È in pratica la stessa cosa che è capitata a Pepe Reina al Napoli. Con la differenza che il caso del portiere spagnolo ha fatto molto più rumore, sollevando anche le proteste di alcuni tifosi alla notizia delle visite mediche svolte con il Milan. Ma anche questa è una cosa che fa parte della prassi, in una situazione che prevede un calciatore in regime di svincolo. Anche Reina però si sta comportando senza pensare al suo prossimo futuro, e sta concentrando tutte le proprie energie sulla lotta scudetto del Napoli. Una cosa ribadita anche da Maurizio Sarri. L’allenatore azzurro aveva sottolineato di non avere nulla da temere dal fatto che Reina non giocherà più nel Napoli. Si fida di lui e non potrebbe essere altrimenti, dal momento che parliamo di un grandissimo professionista.

Il calcio è così

La situazione di Reina aveva fatto discutere anche prima dell’estate scorsa e durante i mesi di calciomercato prima dell’inizio del campionato. Una vicenda che è andata per le lunghe, fino all’epilogo che ormai tutti sanno. E che fondamentalmente avrebbe dovuto vedere qualche isterismo in meno da parte di terzi, non coinvolti direttamente in questa vicenda. Sono cose che fanno parte del calcio, e nella fattispecie è stato il Napoli a volere che questa storia andasse a finire così. In tal modo si potrà dare il là al progetto per procedere ad un rinnovamento tra i pali ritenuto necessario. Al posto di Reina approderà in azzurro un elemento più giovane ed altrettanto competitivo.