Fiorentina-Napoli 3-0, cronaca e tabellino: azzurri irriconoscibili. Simeone mattatore al Franchi

Il riassunto di Fiorentina-Napoli

Callejon © Getty Images

FIORENTINA NAPOLI CRONACA TABELLINO/ Un Napoli irriconoscibile capitola al Franchi per 3-0 contro la Fiorentina. I viola stendono gli azzurri, con una tripletta di Simeone, e la squadra di Sarri si allontana dunque sensibilmente dalla Juve capolista. Ora il Napoli è distante quattro punti dalla compagine bianconera. Quella contro la truppa di Pioli è la prima sconfitta stagionale in campionato fuori casa per gli azzurri, oggi condizionati tanto dall’espulsione di Koulibaly all’ottavo minuto di gara.

Fiorentina-Napoli, la cronaca della gara

La gara del Franchi è iniziata subito male per il Napoli. Dopo qualche occasione della Fiorentina, all’8′ Koulibaly interviene su Simeone al limite dell’aria atterrando l’attaccante viola. L’arbitro prima ammonisce il difensore azzurro e dà rigore, poi con l’ausilio del silent check del VAR assegna la punizione ma espelle il giocatore senegalese. Il Napoli si ritrova così a disputare in dieci uomini gli ottanta minuti di gara restanti. Gli azzurri faticano a trovare la giusta quadra e la Fiorentina in più di un’occasione si fa vedere dalle parti di Reina. Il più positivo fra gli azzurri è Allan, che offre grande quantità in mezzo al campo e prova anche ad inserirsi nell’area di rigore avversaria. Davvero minime comunque le sortite offensive del Napoli. E’ poi Simeone al 34′ pungere gli azzurri: l’attaccante argentino sfugge alla retroguardia azzurra e batte Reina. Fiorentina in vantaggio e luce spenta per la truppa di Sarri. La Viola continua a tenere il pallino del gioco, ma nonostante le occasioni non trova il gol del raddoppio nella prima frazione di gioco.

Nei primi minuti del secondo tempo il Napoli prova a pareggiare i conti con Mertens, ma l’uomo in meno si fa sentire. Gli azzurri non riescono mai ad imporsi sulla squadra viola e gli attaccanti sono spesso isolati. La squadra di Sarri è stanca e soffre, mentre la Fiorentina non abbassa il ritmo e continua ad attaccare. Al 62′ su calcio d’angolo la difesa azzurra si addormenta e Simeone sigla il raddoppio. Il Napoli è alle corde e non riesce a rialzare la testa, nonostante le motivazioni per vincere siano alte. La Viola gestisce il doppio vantaggio e conquista così un’importante vittoria.

TABELLINO
FIORENTINA-NAPOLI 3-0

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini (62′ Bruno Gaspar), Milenković, Pezzella, Biraghi; Benassi, Badelj (83′ Cristoforo), Veretout; Chiesa, Simeone, Saponara (74′ Eyesseric).

A disp.: Cerofolini, Brancolini, Maxi Olivera, Ranieri, Hristov, Gil Dias, Théréau, Falcinelli. All.: Pioli.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mário Rui; Allan, Jorginho (10′ Tonelli), Hamšík (58′ Zielinski); Callejón, Mertens (58′ Milik), Insigne.

A disp.: Rafael, Sepe, Chiricheș, Maggio, Milić, Diawara, Rog, Machach, Ounas. All.: Sarri.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo

Marcatori: 34′, 62′, 94′ Simeone (F)

Ammoniti: 24′ Laurini (F), 33′ Albiol (N), 37′ Callejon (N), 45′ Badelj (F), 60′ Milik (N), 76′ Insigne (N), 78′ Eyesseric (F), 80′ Mario Rui (N)

Espulsi: 8′ Koulibaly (N)