Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Aleix Vidal Napoli si può, ma anche il Siviglia cerca l’esterno del...

Aleix Vidal Napoli si può, ma anche il Siviglia cerca l’esterno del Barcellona

Aleix Vidal Napoli ©Getty Images

La stampa spagnola rilancia la voce Aleix Vidal Napoli: il giocatore lascerà il Barcellona, è lotta tra gli azzurri ed il Siviglia per averlo.

Aleix Vidal Napoli: potrebbe non essere la solita suggestione estiva di calciomercato. Sono già tanti i nomi accostati al club azzurro dopo l’arrivo di Carlo Ancelotti in panchina, in sostituzione di Maurizio Sarri. E quella dello spagnolo Aleix Vidal del Barcellona. E quella dell’iberico ex Siviglia potrebbe rivelarsi anche una candidatura più concreta di quanto si possa immaginare. Dato in uscita già da diverso tempo dal sodalizio blaugrana, con il quale non è riuscito a racimolare un minutaggio granché soddisfacente nelle ultime due stagioni, Aleix Vidal potrebbe prendere seriamente in considerazione la possibilità di trasferirsi al Napoli. Che nel frattempo sta lavorando in maniera importante anche per avere Milan Badelj, prossimo allo svincolo con la Fiorentina.

Aleix Vidal Napoli, l’affare si può fare con circa 10 mln

In Campania il 28enne esterno destro – bravo a disimpegnarsi tanto come terzino quanto in qualità di ala destra nel reparto d’attacco – porterebbe in dote un bagaglio tecnico non indifferente. Ed oltre al questo metterebbe a disposizione della rosa guidata da Carlo Ancelotti anche un contributo notevole dal punto di vista caratteriale e dell’esperienza internazionale. Il giornale sportivo spagnolo ‘AS’, molto informato sulle cose che riguardano il Barcellona, dà per certo l’addio del calciatore con il sodalizio catalano. Sulle sue tracce sembra ci sia anche il Siviglia, che a suo tempo lo vendette al Barça per la non indifferente cifra di 17 milioni di euro il 1° luglio del 2015. Aleix Vidal Napoli potrebbe essere un affare fattibile per poco più di 10 milioni di euro. Il contratto dell’atleta con il suo attuale club scade a giugno del 2020.