Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Napoli, è il Verdi-day: prima le visite, poi la firma in azzurro

Napoli, è il Verdi-day: prima le visite, poi la firma in azzurro

Verdi al Napoli
Simone Verdi ©Getty Images

Il primo acquisto del mercato del Napoli pronto a sposare la causa azzurra. Importanti novità sul contratto di Simone Verdi, atteso oggi a Roma.

Voluto, rincorso, perso, poi ritrovato. Simone Verdi ed il calciomercato azzurro, una storia d’amore partita sei mesi fa e concretizzatasi solo oggi. Nel pomeriggio il calciatore ormai ex Bologna è atteso a Roma per svolgere le visite mediche, come confermato dalla Gazzetta dello Sport. Verdi sosterrà oggi pomeriggio alle 16 le visite a Villa Stuart propedeutiche per la firma al contratto quinquennale che lo legherà poi al Napoli. Un accordo che verrà siglato alla Filmauro e cui seguirà il tweet di rito di de Laurentiis. Tutto è pronto per un matrimonio che verrà celebrato dopo essere stato rimandato a gennaio nonostante Napoli e Bologna avessero già definito tutto sulla base di 25 milioni totali. Ora anche lo stesso Verdi ha dato il suo ok, i suoi agenti hanno controllato tutte le clausole di un contratto lungo tantissime pagine e che non dovrebbe prevedere una clausola rescissoria. Un si che si è fatto attendere qualche mese più del necessario, ma che adesso regalerà ad Ancelotti il primo rinforzo per il prossimo anno, superando la concorrenza di Inter e Roma.

Mercato Napoli, Verdi arma in più per Ancelotti

Per il mercato del Napoli, dunque, è tempo di annunci. Poi Verdi sarà libero di andare in vacanza per mettersi a disposizione di Ancelotti direttamente in quel di Dimaro, dove potrebbe ritrovare il preparatore atletico Sinatti che era ad Empoli, ma anche a Napoli, con Sarri ed è rimasto nel club azzurro. Il prossimo anno, l’esterno darà al club azzurro una opzione offensiva in più, sia in caso di 4-3-3 che in caso di 4-2-3-1, lasciando ad Ancelotti un’arma in attacco importante, pronta a giocarsi il posto con Callejon.