Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Sarri-Chelsea, pronto il si. L’ex Napoli guadagnerà 18 milioni in tre anni

Sarri-Chelsea, pronto il si. L’ex Napoli guadagnerà 18 milioni in tre anni

Sarri al Chelsea
Maurizio Sarri © Getty Images

 

Sta per concludersi la lunga trattativa per Sarri al Chelsea. Il toscano potrebbe annunciare la nuova destinazione oggi con un super ingaggio.

La lunga telenovela sta per concludersi. Maurizio Sarri sarà oggi a Londra per firmare ufficialmente il suo nuovo contratto col Chelsea nelle prossime ore, mettendo fine ad una lunga trattativa di calciomercato che porterà l’ex allenatore azzurro in Premier League. Secondo quanto riportato dal Daily Star, il toscano è atteso proprio questo lunedì da Abramovich per apporre la firma che lo legherà ai Blues. Per Sarri pronto un contratto da 6 milioni a stagione per i prossimi due anni, con opzione sul terzo anno. Un accordo simile a quello che legherà Ancelotti, suo successore sulla panchina del Napoli, al club azzurro. Ma a cifre più alte. Tanta curiosità, però, anche per conoscere il futuro di Antonio Conte che contestualmente saluterà Londra e potrebbe anche far ritorno in Italia. Nel frattempo, Sarri pensa già a come potrà essere il suo prossimo Chelsea: una squadra che cambierà molto probabilmente pelle rispetto alle ultime due stagioni e che guarderà anche in Italia. Dalla Serie A, infatti, potrebbero arrivare i rinforzi giusti pronti per giocarsi la Premier League il prossimo anno dopo una stagione, l’ultima, molto deludente.

Mercato, Sarri al Chelsea ritrova Higuain?

Potrebbe essere il primo rinforzo dell’era Sarri in quel di Londra. Daniele Rugani, secondo il Corriere dello Sport, è sempre più vicino al Chelsea. I Blues hanno già l’intesa di massima con il giocatore e avrebbero messo sul piatto 30 milioni di euro per la Juventus. Il club bianconero ne vorrebbe 40 ma un probabile rilancio inglese a 35 più bonus sarebbe preso in seria considerazione. Facile, insomma, che alla fine si possa trovare un accordo, anche se il colpo potrebbe essere doppio. Al Chelsea e a Sarri, infatti, piace anche Gonzalo Higuain, altro vecchio pallino del tecnico toscano.