Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News THE SUN – È fatta per Sarri al Chelsea, quasi 6 milioni...

THE SUN – È fatta per Sarri al Chelsea, quasi 6 milioni al Napoli

addio Sarri
Maurizio Sarri ©Getty Images

Dopo settimane di trattative sembra ormai imminente la firma di Maurizio Sarri sul contratto che lo legherà al Chelsea. Anche il The Sun conferma l’ormai chiusura dell’accordo tra le parti. Chelsea, Napoli e Maurizio Sarri hanno raggiunto un “gentlemen’s agreement” necessario per permettere all’allenatore toscano di approdare in Premier League. Sarri sarà il sesto allenatore italiano nella storia del club e sostituirà Antonio Conte. L’accordo vedrà il club di West London pagare al Napoli una “penale” di circa cinque milioni di sterline (più o meno 5 milioni e 700 mila euro) per liberare Sarri dal suo contratto in Italia. L’allenatore è legato al Napoli da un contratto che scade nel 2020. Il The Sun riprende le parole de ‘Il Corriere dello Sport’ confermando le voci dell’accordo raggiunto. Le parti si sono incontrate a Londra ieri e Sarri firmerà un contratto triennale da 5.3 milioni di sterline l’anno.

La rottura tra Conte, Abramovich e i giocatori

Nonostante abbia vinto il campionato nella sua prima stagione e la FA Cup nel suo secondo, i Blues hanno deciso di fare a meno di Antonio Conte. A pesare sulla scelta è la mancata qualificazione alla prossima Champions League. Un obiettivo fallito che ha inasprito ancora di più gli animi tra Roman Abramovich e l’allenatore. Il rapporto tra i due è precipitato durante questa stagione, ma Antonio Conte ha rotto anche con uomini chiave dello spogliatoio come Diego Costa e David Luiz. Rapporti non idilliaci che hanno reso la sua seconda stagione difficile dentro e fuori dal campo. Nonostante la vittoria della FA Cup, Antonio Conte non ha mai realmente convinto in questa stagione ed è apparso a tutti che avesse perso il controllo dello spogliatoio. Secondo la stampa inglese, Maurizio Sarri è considerato da sempre la prima scelta del Chelsea soprattutto grazie alla sua impressionante stagione alla guida del Napoli dove ha sfiorato lo scudetto dopo uno straordinario testa a testa con la corazzata Juventus.