Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Mercato Napoli, Monchi smentisce, ma Mertens resta in vendita

Mercato Napoli, Monchi smentisce, ma Mertens resta in vendita

Mertens
Mertens © Getty Images

Dries Mertens può davvero lasciare Napoli? Il belga, che è ancora al Mondiale, potrebbe partire, ma la Roma smentisce l’interesse.

Il Ds della Roma Monchi non si tira indietro. Ed alla presentazione ufficiale di due nuovi giallorossi come Bianda e Coric, parla anche del mercato affine. Due le situazioni ad interessare anche il Napoli, quelle di Alessandro Florenzi e Dries Mertens. Il primo potrebbe interessare agli azzurri, il secondo invece ai giallorossi. “Per Florenzi siamo allo stesso punto dell’ultima conferenza stampa, non ci sono stati sviluppi, è una trattativa difficile perché è un grande giocatore”, ha confessato Monchi. “La Roma ha fatto una grande offerta ma capisco lui abbia le sue richieste. Sono fiducioso ma la situazione non è cambiata molto. La nostra offerta è giusta, importante, ma capisco che la sua richiesta sia superiore. Non ci sarà mai un ultimatum con lui. Qualunque cosa succeda uscirà sempre dalla porta più grande. Sto lottando tutti i giorni per farlo rinnovare ma manca ancora un po’”, ha detto lo spagnolo allontanando le voci di calciomercato sul suo conto. Poi ha risposto in merito all’attaccante belga del Napoli, accostato ai giallorossi nelle ultime ore. “Ci interessa? Assolutamente no”, ha subito smentito il direttore romanista.

Mercato Napoli, Mertens cedibile, ma serve la giusta offerta

Ma come stano veramente le cose riguardo Mertens? Il calciatore, per il momento, è ancora impegnato ai Mondiali in Russia, giunto fino alle semifinali con il suo Belgio. Prima della fine del Mondiale è difficile immaginare il concretizzarsi di qualche situazione, ma è sicuramente una pedina che, con la giusta offerta, potrebbe anche lasciare l’azzurro. Cederlo in Italia sarebbe rischioso, ma il Napoli potrebbe guadagnare la giusta cifra per investire su un top in quel ruolo e rinforzarne l’attacco. Di certo, in ogni caso, non si lascerà andare Mertens per una cifra non superiore a quella della vecchia clausola scaduta lo scorso giugno e valevole solo per l’estero. I 28 milioni previsti potevano trasformarsi in beffa per lo stesso club azzurro, che ora può anche chiedere di più. Dopo aver smentito le voci su un possibile futuro in Cina qualche tempo fa, Mertens sembra avere ancora tanto mercato in Premier. Una attenzione sicuramente aumentata dopo le ultime prestazioni in Russia e che potrebbe spingere importanti club inglesi ad un’offerta capace di convincere De Laurentiis ed Ancelotti.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!