Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Napoli, con il ritorno di Cavani via Milik: la situazione

Napoli, con il ritorno di Cavani via Milik: la situazione

Ritorno Cavani
Edinson Cavani © Getty Images

Ritorno Cavani – Se il Matador dovesse tornare nuovamente in azzurro potrebbe lasciare definitivamente Milik, difficilmente disposto a fare ancora panchina.

Ormai in città c’è un solo pensiero: il ritorno di Cavani. Napoli vive di calcio, si sa, e per il calcio è pronta a farsi venire attacchi di panico o di ansia. L’ansia, lo stato che accomuna tutti i tifosi azzurri in queste ore, e per diversi motivi. In primis l’arrivo di Cristiano Ronaldo, uno dei più forti di sempre e forse il più forte in assoluto oggi, alla Juventus. In secondo luogo, c’è ansia per l’attesa. L’attesa di un annuncio da parte della società. Ci si aspetta che arrivi un grande nome per rispondere ai rivali bianconeri e per mettere ancora più ‘sale e pepe’ tra gli ingredienti che amalgamano la Serie A. Cavani è il chiodo fisso di tutta la piazza azzurra, e c’è un solo modo per toglierlo: comprarlo. L’affare non è assolutamente semplice, e potrebbe comportare un clamoroso addio tra i componenti della rosa.

Ritorno Cavani, troppe difficoltà

Secondo l’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, la trattativa sarebbe complicata per una serie di motivi. I parigini dovrebbero trovare un sostituto all’altezza dell’uruguaiano da affiancare a Neymar e Mbappè, operazione per niente scontata. In secondo luogo, il Napoli dovrebbe preventivare che l’eventuale ritorno dell’attaccante metterebbe in seria difficoltà Arek Milik, che nel giro di pochi giorni potrebbe avanzare una richiesta di cessione al club. Difficile pensare che il polacco possa accettare di fare ancora panchina dopo due anni di astinenza dal terreno di gioco. Insomma, per i tifosi sarebbe meglio mettersi l’anima in pace: portare Cavani di nuovo in azzurro significherebbe aver risolto una sere di difficoltà al momento innumerevoli (tra le quali anche quelle legate all’ingaggio percepito).