Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Convocati Napoli per Zurigo: Mario Rui e Verdi fuori, dentro Gaetano

Convocati Napoli per Zurigo: Mario Rui e Verdi fuori, dentro Gaetano

Convocati Napoli per Zurigo
Simone Verdi in Napoli-Sampdoria ©Getty Images

Convocati Napoli per Zurigo – Carlo Ancelotti ha selezionato i calciatori sui quali vorrà puntare in vista della sfida di Europa League di giovedì in svizzera.

La sfida tra Zurigo e Napoli di Europa League, e valida per il passaggio agli ottavi della competizione, è ormai prossima. Mancano soltanto un paio di giorni e la squadra allenata da mister Ancelotti scenderà di nuovo in campo in Europa, stavolta con l’obiettivo di trionfare ed arrivare fino in fondo. Di contro troverà una squadra che vuole provare a dire la sua in Europa, nonostante la differenza di calibro con la rivale partenopea. Dopo l’allenamento mattutino per preparare il match della trasferta svizzera, ‘Carletto’ ha diramato anche la lista dei convocati , che è la seguente:

Meret, Ospina, Karnezis, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam, Luperto, Malcuit, Hysaj, Chiriches, Fabian Ruiz, Zielinski, Allan, Diawara, Mertens, Callejon, Gaetano, Milik, Insigne, Ounas.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> UFFICIALE – Cori anti-Napoli, Fiorentina multata dal giudice sportivo

Convocati Napoli per Zurigo, Gaetano a sorpresa

Ancora una volta Carlo Ancelotti sorprende per le sue scelte. Nella lista dei convocati non compaiono, giustamente, i nomi di Mario Rui e Simone Verdi. Entrambi i calciatori sono infortunati e dovranno stare fuori per un po’ in attesa di guarigione. Ma quello che non ti aspetti è la chiamata d Gianluca Gaetano, il classe 2000 che ha esordito già in questa stagione contro il Sassuolo in Coppa Italia. Nei reparti di difesa ed attacco l’allenatore del Napoli è in emergenza, pertanto la convocazione del giovane campioncino della primavera era necessaria. Difficile pensare, però, ad un suo esordio nella competizione europea, a meno che le cose non si mettano nel verso giusto fin da subito e ci sia spazio, nel finale, anche per l’ingresso del diciottenne. Per lui sarebbe un sogno, per i tifosi azzurri una gran soddisfazione.

LEGGI ANCHE —> Arbitro Zurigo-Napoli, dirige il serbo Mazic: precedenti non fortunati