Home Rubriche Calciomercato Napoli, dal sogno James a Zapata: il punto sugli attaccanti

Calciomercato Napoli, dal sogno James a Zapata: il punto sugli attaccanti

CONDIVIDI

Continua anche nel reparto avanzato il calciomercato attaccanti del Napoli: vediamo i calciatori nel mirino del direttore sportivo Giuntoli 

calciomercato attaccanti Napoli James Rodriguez
James Rodriguez (Getty Images))

Sta prendendo sempre più corpo nella dirigenza del Napoli la possibilità di arrivare all’acquisto di James Rodriguez, pupillo di mister Ancelotti che lo ha già allenato in passato nelle fila del Real Madrid e che sembra aver trovato senza difficoltà il consenso del giocatore al trasferimento in azzurro.

Da settimane a portare avanti la trattativa sono i costanti contatti tra il presidente De Laurentiis e Jorge Mendes, procuratore del fantasista colombiano con il Napoli che ha garantito il passaggio più importante dell’operazione, ovvero il pagamento dell’ingaggio che ruota circa sui 6,5 milioni di euro.

James è tornato da poco al Real Madrid dopo l’esperienza in prestito al Bayern Monaco, ma non rientra più nei piani dei galacticos che potrebbero venderlo per 40 milioni, cioè la cifra non sborsata dai bavaresi per il riscatto.

Napoli, da Lozano a Ilicic: le altre piste per l’attacco

Giuntoli oltre la trattativa col Real per James sta lavorando anche su altre piste per rinforzare l’attacco del calciomercato Napoli. Uno dei nomi sicuramente monitorati è quello di Hirving Lozano, esterno offensivo classe 1995 del Psv con la dirigenza azzurra che incontrerà a breve Mino Raiola, procuratore del messicano sul quale era forte l’interesse poi svanito  del Psg e la concorrenza del Manchester United; inoltre la famiglia del giocatore ha già visitato la città con mister Ancelotti nelle vesti di cerimoniere. La società di Eindhoven ha chiesto 40 milioni per il suo cartellino mentre al giocatore andrebbe un ingaggio da 2,5 milioni a stagione.

Nei pensieri di Giuntoli il messicano è seguito a ruota da Josip Ilicic, uno dei principali protagonisti della storica cavalcata dell’Atalanta nella stagione appena terminata culminata con l’accesso per la prima volta nella storia degli orobici in Champions League. Per lo sloveno il presidente De Laurentiis sembra disposto al raddoppio dell’ingaggio, mentre alla Dea è stata recapitata una prima offerta da 12 milioni con la possibilità di inserire alcune contropartite tecniche.

Da non sottovalutare anche la pista che porta a Duvan Zapata attualmente impegnato nella Copa America, che ha già dato il suo ok al Napoli per un eventuale ritorno a Castelvolturno, ma al momento manca la trattativa tra i club che come fatto sapere dagli orobici ai partenopei non sarà intavolata per oltre 50 milioni di euro.

Calciomercato attaccanti Napoli, da Verdi ad Ounas: i possibili partenti

Oltre agli eventuali acquisti Giuntoli sta operando per sfoltire il reparto avanzato andando così di fatto a creare un tesoretto per poter poi acquistare.

In tal senso sembra essere in fase avanzata una maxi trattativa con il Parma nella quale rientra anche il nome di Adam Ounas, con l’algerino vicinissimo a vestire la maglia crociata a titolo temporaneo. Con lui potrebbero esserci anche Sepe, Grassi e Rog.

Da non trascurare infine le piste che portano a Roberto Inglese e Simone Verdi. Il primo è un pallino dell’Atalanta, mentre l’esterno lombardo sembra essere il prescelto del Torino per far coppia con Belotti.

Giancarlo Colono