Home Napoli News Napoli, caccia al nuovo terzino sinistro: i due nomi più caldi

Napoli, caccia al nuovo terzino sinistro: i due nomi più caldi

CONDIVIDI

Il Napoli cerca un nuovo terzino sinistro per sostituire Ghoulam, tutti i nomi sul taccuino di Giuntoli: tra loro una vecchia conoscenza di Gattuso.

Mentre il calcio giocato è fermo, causa coronavirus, le società programmano il futuro sul mercato. Il Napoli in particolare lavora per regalare una rosa completa a Gattuso in vista della prossima stagione. L’obiettivo, oltre all’acquisto di un numero 9, è trovare un terzino sinistro affidabile che possa alternarsi con Mario Rui.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Retroscena Castrovilli: l’offerta del Napoli a gennaio

Napoli, nuovo terzino sinistro: Tsimikas è il preferito di Gattuso

Tsimikas all’Olympiacos (Getty Images)

Il Napoli ha aspettato per mesi il pieno recupero di Ghoulam ma l’algerino, reduce dal doppio infortunio al ginocchio, non ha mai ritrovato la migliore condizione tanto che in questa stagione ha collezionato appena 5 presenze l’ultima delle quali addirittura a ottobre. Poi infatti un problema muscolare lo ha tenuto fuori fino a metà febbraio, quando finalmente Ghoulam si è rivisto almeno in panchina. Ecco perché il Napoli sta cercando una valida alternativa ed in tal senso il nome più caldo sarebbe quello di Kostas Tsimikas. Il terzino ha 24 anni, gioca nell’Olympiacos e piace molto a Gattuso che lo conosce bene dai tempi in cui allenava in Grecia. Il Napoli per portarlo in Italia sarebbe pronto a offrire 15 milioni di euro, mentre l’Olympiacos attualmente ne chiede 20. Una distanza che Giuntoli comunque conta di coprire tramite qualche bonus.

Il piano B di Giuntoli: Barisic dei Rangers

Barisic Rangers
Barisic è l’alternativa (Getty Images)

Nel caso in cui la trattativa con i greci per Tsimikas si rivelasse troppo complicata, il Napoli ha ovviamente pronto un piano B che porta dritto in Scozia. La prima alternativa per il ruolo di terzino sinistro è infatti Borna Barisic, croato grande protagonista in Europa League con i Rangers. La sua valutazione si aggira intorno ai 7-8 milioni di euro, meno della metà quindi rispetto a quella di Tsimikas che però al momento resta l’obiettivo numero uno oltre che il preferito di Gattuso.

Cercasi attaccante, tutti i nomi: da Moron a Jovic

Moron Betis Napoli
Moron Betis (Getty Images)

Oltre al terzino sinistro l’altro grande obiettivo della prossima sessione di calciomercato per il Napoli sarà l’acquisto di un attaccante. Detto che resta caldo il nome di Andrea Belotti, profilo molto gradito a Gattuso, Giuntoli ora guarda soprattutto in Spagna. Piace molto infatti Loren Moron, punta del Betis con una clausola rescissoria da 60 milioni di euro ma che potrebbe liberarsi per circa la metà considerato che andrà a scadenza nel 2022. L’alternativa resta Luka Jovic, che però il Real Madrid valuta almeno 40 milioni di euro e vorrebbe trattenere per consegnargli l’eredità di Karim Benzema.