Home Napoli News Napoli, Giuntoli su Gattuso: “Ecco quale sarà il suo futuro”

Napoli, Giuntoli su Gattuso: “Ecco quale sarà il suo futuro”

CONDIVIDI

Tra le tante dichiarazioni rilasciate da Giuntoli c’è spazio anche per il tema legato al futuro di Gattuso al Napoli, quanto mai caldo.

Gattuso Napoli
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Un percorso iniziato a dicembre, interrotto da cause di forza maggiore proprio quando iniziavano ad intravedersi risultati più che incoraggianti: con Gattuso in panchina, il Napoli ha cambiato marcia dopo una prima naturale fase di assestamento e adattamento ai nuovi dettami tattici del tecnico di Corigliano Calabro. De Laurentiis gli ha affidato la pesante eredità lasciata dal suo mentore Carlo Ancelotti e Gattuso ha dimostrato di saper reggere il peso delle pressioni sulle sue grandi spalle, che tante croci hanno saputo portare lungo l’arco di una carriera vissuta ad alti livelli.

Tutti ottimi ingredienti per far sì che il matrimonio continui anche oltre il 30 giugno 2021, data di scadenza dell’attuale contratto: la trattativa per il rinnovo non è ancora iniziata ma le premesse per far sì che si giunga presto ad una fumata bianca sono più che positive. Il ds partenopeo Cristiano Giuntoli ha così parlato della situazione relativa all’allenatore calabrese nel corso della trasmissione ‘#CasaSkySport’ in onda su ‘Sky’: Lui sta bene con noi e noi stiamo bene con lui. Ancora non abbiamo parlato del contratto ma ciò che conta è che entrambi siamo felici. Il mister ama un calcio palleggiato che prevede un intenso lavoro tra le linee e abbiamo cercato di accontentarlo regalandogli i giocatori più funzionali possibili presenti sul mercato. Prima dello stop si stavano vedendo i primi risultati del duro lavoro”.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Giuntoli esce allo scoperto su Icardi

Lavoro e dedizione: così Gattuso si è preso il Napoli

Gattuso Napoli
Gattuso Napoli (Getty Images)

Le tre sconfitte nelle prime quattro partite avevano fatto storcere il naso ai tifosi del Napoli, che poi si sono dovuti ricredere su Gattuso: dal 14 gennaio in avanti sono arrivate 8 vittorie su 11 incontri disputati, comprese quelle prestigiose contro Juventus in campionato e Inter nell’andata della semifinale di Coppa Italia. Rendimento che, a sensazione, potrebbe bastare per rivedere ‘Ringhio’ sulla panchina azzurra anche ai nastri di partenza della prossima stagione.