Anguissa e la Coppa D’Africa: la soluzione non sarà il mercato

0
402

Anguissa non metterà nei guai il Napoli di Spalletti se dovesse partire per la Coppa d’Africa: perché il club non farà altri colpi di mercato.

Anguissa col Camerun
André Zambo Anguissa con il Camerun (GettyImages)

André Zambo Anguissa è ufficialmente un calciatore del Napoli. Il centrocampista camerunese arriva dal Fulham in prestito e aiuterà un reparto che è sembrato un po’ in difficoltà nelle prime due uscite stagionali.

Anguissa è nel giro della Nazionale del Camerun, Paese che ospiterà la Coppa d’Africa in programma tra gennaio e febbraio 2022. E’ quasi certa la sua presenza alla competizione continentale, così come per altri calciatori della rosa di Spalletti, che partiranno per conquistare la gloria con la propria Selezione. Tuttavia, la dirigenza non avrà alcuna intenzione di intervenire sul mercato durante la finestra invernale per sopperire all’eventuale assenza di Anguissa a centrocampo: la spiegazione è semplice.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anguissa al Napoli: tutte le cifre e il ruolo che gli cucirà Spalletti

Anguissa, perché la Coppa d’Africa non è un problema

André Zambo Anguissa
André Zambo Anguissa (Gettyimages)

Se Zambo Anguissa dovesse essere convocato in Nazionale dal Camerun per partecipare alla Coppa d’Africa, il giocatore non sarà a disposizione del Napoli dai primi di gennaio. Nell’ipotesi in cui il centrocampista assieme ai suoi compagni dovesse raggiungere la finale del torneo (in programma il 6 febbraio), allora salterebbe ben cinque partite di campionato (tra cui la Juventus e derby con la Salernitana) e la gara degli ottavi di Coppa Italia. Sembra un disastro per la squadra azzurra, ma in effetti va ricordato che Diego Demme tra qualche settimana tornerà a disposizione e riempirà quel buco a centrocampo che ha causato qualche problema in avvio di stagione.

Dunque, il Napoli è abbastanza tranquillo e farà a meno di ulteriori acquisti a centrocampo per gennaio. L’eventuale partecipazione di Anguissa in Coppa d’Africa non metterà nei guai Spalletti, che potrà contare su Demme, Lobotka, Fabian Ruiz, Elmas e Zielinski. Al netto di eventuali infortuni o affaticamenti, visti i numerosi impegni di gennaio.