Victor Osimhen ci è riuscito: ora lo è davvero

0
976

Victor Osimhen ce l’ha fatta: il bomber del Napoli ci è riuscito ed ora lo è davvero per la squadra azzurra

Victor Osimhen ha dimostrato di essere in sintonia con questo modo di incavolatura (edulcoriamo) animale che bisogna avere in determinati momenti“. Sono le parole di Spalletti pronunciate in conferenza stampa alla vigilia del ritorno dei sedicesimi di Europa League.

Victor Osimhen esulta
Il bomber del Napoli Victor Osimhen (LaPresse)

L’attaccante nigeriano è stato addirittura paragonato a Maradona in quella cattiveria agonistica mostrata sia nello stacco imperioso valso l’1-1 alla Sardegna Arena che nell’esultanza, con il pallone riportato subito a centrocampo.

Sta maturando il numero 9 partenopeo e la squadra si aggrappa sempre più a lui quand’è in campo. Sette gol in 14 presenze in campionato, quattro reti in altrettante partite giocate in Europa League; un rendimento impressionante, considerate anche le nove gare di campionato saltate per infortunio. E’ un calciatore che sta crescendo e maturando, è il bomber in grado di spostare gli equilibri e non a caso il tecnico l’ha elogiato in più di un’occasione.

Victor Osimhen sempre più decisivo: la conferma

Victor Osimhen colpo di testa
Il bomber del Napoli Victor Osimhen (LaPresse)

L’attaccante nigeriano, peraltro, nelle ultime settimane è diventato ancora più decisivo. Il Cagliari, in questa stagione, è diventata di colpo la sua vittima preferita, una sorta di colore rosso per il toro. Due gol tra andata e ritorno, oltre all’assist nel 2-0 dello scorso settembre, per quattro punti totali regalati al Napoli.

Portano la sua firma, proprio come il successo preziosissimo in casa del Venezia. E’ stato proprio il bomber nigeriano ad aprire le marcature contro i lagunari lo scorso 6 febbraio, nel 2-0 vitale per gli azzurri in chiave classifica.

Un’incidenza pesante nella classifica azzurra, proprio nel momento di appannamento di Mertens e con un Petagna apparso un po’ in difficoltà e poco supportato, come in Sardegna. Un valore aggiunto davvero, sperando che il centravanti abbia messo la parola fine al rapporto con la sfortuna. Le ambizioni del Napoli, presente e future, passando anche e soprattutto dai suoi piedi.