Salernitana, proprio a poche ore dal match col Napoli: i tifosi esultano

Possono esultare i tifosi della Salernitana proprio a poche ore dal match col Napoli. Sapete cosa è successo? Sono tutti pazzi di gioia. 

La pesante sconfitta per 8-2 subita contro l’Atalanta ha fatto scattare più di un campanello d’allarme: l’obiettivo salvezza deve essere raggiunto il prima possibile.

Danilo Iervolino Salernitana
Il presidente Danilo Iervolino saluta i tifosi della Salernitana – Napolicalciolive.com

Mancano ormai pochi giorni alla fine di un calciomercato invernale che ha regalato pochissime emozioni fino a questo momento almeno per quanto riguarda le squadre di Serie A. Tra quelle più attive alla ricerca dell’occasione giusta c’è la Salernitana, attualmente al sedicesimo posto in classifica con un distacco di nove punti dalla zona retrocessione. Dopo un ottimo inizio di stagione, la squadra allenata da Davide Nicola è però reduce da sei partite senza vittorie, un pessimo ruolino di marcia che ha convinto il presidente Iervolino a prendere in mano la situazione.

Una difesa da rivedere: ecco il piano della Salernitana

Al termine dell’ultima umiliante sconfitta per 8-2 subita contro l’Atalanta di Gasperini, il numero uno del club campano aveva deciso di esonerare il tecnico protagonista della eroica salvezza della scorsa stagione. Dopo aver provato a contattare diversi allenatori tra cui Roberto D’Aversa e Leonardo Semplici, Iervolino è però tornato sui suoi passi: Nicola ha la fiducia della squadra e per questo motivo continuerà (almeno per ora) a guidare la Salernitana nelle prossime sfide, a partire già dal derby campano contro il Napoli di oggi pomeriggio.

Davide Nicola Salernitana
Davide Nicola pensieroso per le lacune difensive della squadra – Napolicalciolive.com

Il presidente però esige una scossa: è convinto di aver costruito una rosa competitiva che non deve rischiare in nessun modo di entrare nella lotta per non retrocedere. Nel frattempo però l’infortunio di Federico Fazio, tormentato da un problema al polpaccio che rischia di tenerlo fuori a lungo, ha convinto la dirigenza a intervenire sul mercato per rinforzare un reparto che non ha dato sicurezze finora: quella dei campani è infatti la peggior difesa di tutto il campionato con ben 35 gol subiti. Per questo motivo il ds Morgan De Sanctis sta provando a portare a casa un grande colpo dalla Premier League: ecco di chi si tratta.

Qualità ed esperienza al servizio di Nicola: l’affare è possibile

Con l’infortunio del calciatore argentino la Salernitana è andata a perdere all’interno del suo reparto arretrato quell’esperienza fondamentale per la crescita di giovani interessanti ma ancora un po’acerbi come Lovato, Pirola e Daniliuc. Per questo motivo il profilo individuato è quello di un giocatore ancora relativamente giovane ma già con tante presenze collezionate nel campionato inglese: stiamo parlando di Michael Keane.

Michael Keane Everton
Michael Keane, possibile colpo di mercato della Salernitana – Napolicalciolive.com

Il difensore inglese classe ’93, acquistato dall’Everton nel giugno del 2017 per 28,5 milioni di euro dal Burnley, non sta più trovando spazio all’interno dell’undici titolare del tecnico Frank Lampard tanto da aver collezionato solamente una presenza in Premier League e due in EFL Cup finora. Lui vuole tornare a giocare con continuità e i Toffees sono disposti a cederlo in prestito fino al termine della stagione: ecco perché l’ipotesi Salernitana sta prendendo sempre più piede. L’affare è possibile e, se Keane accettasse la destinazione, si chiuderebbe entro e non oltre la fine della prossima settimana.