Di Marzio dice X

0
33

 

L’ex allenatore del Napoli, Gianni Di Marzio è intervenuto ai mocrofoni di radio Kiss Kiss Napoli. Il dirigente del Queens Park Rangers, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione Radio Goal. “L’Atalanta e il suo stadio, sono da sempre state la bestia nera del Napoli. Gli azzurri puntellati da un turnover, che secondo me è inutile, potrebbero agguanatare un pari in casa degli oriobici. Per vincere bisognerebbe avere seconde linee all’altezza dei titolari. Calciatori, che hanno un gran fisico tipo Maggio o Cannavaro non hanno bisogno di riposare, fanno una vita sana e non risentono le fatiche della partita. Se fossi un dirigente azzurro, prenderei al volo Diamao dell’Internacional Di Porto Allegre. In Brasile ci sono 3/4 calciatori che potrebbero fare al caso del Napoli. Attenzione però a non inciampare negli errori del passato. Chavez? E’ un oggetto  misterioso, noi napoletani siamo stati i primi a fare i pacchi, in giro per il Mondo. Se davvero è forte come dicono, perchè non gioca? Spero che dimostri il suo valore, altrimenti starebbe occupando un posto da extracomunitario, che potrebbe servire per altri grandi calciatori”.

F.P.