Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Sfortuna e arbitro, le giustificazioni di Mazzarri: “Nulla da rimproverare ai miei”

Sfortuna e arbitro, le giustificazioni di Mazzarri: “Nulla da rimproverare ai miei”

 

E’ andata male al Napoli, protagonista di una partita decisamente sottotono, indipendentemente dal risultato. Walter Mazzarri però non la pensa così, e ai microfoni di ‘Sky’ dà tutta la colpa alla sfortuna:  “Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi – dice l’allenatore azzurro Era davvero difficile fare più di così oggi. Sono ancora una volta gli episodi che ci hanno condannato. Questa in campionato è una stagione nata sotto una cattiva stella. L’errore di Hamsik, a due metri dalla porta, è sintomatico”. Mazzarri se la prende anche con l’arbitro, colpevole di aver annullato (per un fallo di Maggio) un gol di Cavani “assolutamente regolare”. “Ci siamo scoperti tanto, ma siamo una squadra orgogliosa. E oggi, colpiti a freddo, ci siamo buttati in avanti per riprendere la partita. Così, però, ci siamo esposti alle micidiali ripartenze della Roma. Su Inler: “L’ho visto bene. E’ in grande crescita”. Sul sorteggio Champions: “Il Chelsea è fortissimo. Ma tutto dipenderà dalla condizione delle due squadre, quando ci affronteremo. Nessuna paura, però. Nelle grandi occasioni ci esaltiamo”.