Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Mazzarri: “Non dovevo far giocare Vargas, bravi Britos e Donadel”

Mazzarri: “Non dovevo far giocare Vargas, bravi Britos e Donadel”

 

Walter Mazzarri fa mea culpa. Il tecnico del Napoli, intervenuto ai microfoni di Rai Sport 1, analizza così la gara contro il Cesena: “La partita di oggi per me è spunto di riflessione. Ho sbagliato a far giocare Vargas troppo presto. Non dovevo farmi prendere dall’euforia del momento. Il ragazzo non è stato aiutato. Anche i più rodati stasera sono partiti contratti. Il cileno è un investimento per il futuro. Il suo talento non si discute. Per assurdo domani gli dirò che ha fatto bene a sposare in pieno le mie idee. Gli ho detto io di tornare a dare una mano. Adesso dovrà solo stare tranquillo. Pandev? Se meriterà di giocare di partita in partita, giocherà lui. Non guardo in faccia a nessuno. Siamo molto contenti di aver passato il turno. Una squadra che punta a diventare una grande deve sapersi gestire in tutte le competizioni. Probabilmente non ho preparato la gara nel modo giusto. Psicologicamente i ragazzi non erano carichi. I giovani vanno sempre tenuti sulla corda. Donadel e Britos mi sono piaciuti. Non era facile entrare dopo 5 mesi e giocare con personalità“.

F.P.