Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Cannavaro: “Con le grandi ci esaltiamo, e ora vogliamo la coppa”

Cannavaro: “Con le grandi ci esaltiamo, e ora vogliamo la coppa”

 

Archiviata la partita con l’Inter, che permette al Napoli di raggiungere il traguardo della semifinale di coppa Italia a cui non arrivava da quindici anni, il capitano azzurro archivia anche le eventuali polemiche sull’arbitraggio: “Il Napoli ha meritato”, dichiara Cannavaro alla ‘Gazzetta’.

La vittoria è stata importante non solo all’interno del torneo, ma anche come iniezione di fiducia per una squadra che ultimamente sembrava un po’ smarrita. “Le critiche non ci intaccano – prosegue il capitano – siamo sempre stati sereni e abbiamo risposto sul campo”. C’è una spiegazione anche per le deludenti prestazioni con le “piccole”, dopo ottime partite con gli squadroni europei e con le migliori del campionato: “con le grandi che non si chiudono riusciamo ad esprimere il nostro potenziale”. Effettivamente, considerando le altre squadre arrivate ai quarti di coppa Italia, fa impressione verificare che l’undici di Mazzarri ha espresso il suo gioco peggiore proprio contro Chievo e Siena (oltre che nella serataccia con la Roma), mentre ha esaltato i tifosi, o non li ha delusi, contro Inter, Milan, Juve e Lazio.

Si tratta di un brutto segno alla vigilia della semifinale, da giocare contro quel Siena che domenica ha messo paura agli azzurri? Cannavaro non la pensa così, e punta direttamente alla finale di Roma: “La coppa Italia è un obiettivo, vogliamo vincerla”. Il San Paolo ospiterà di nuovo un match di coppa Italia in occasione della semifinale di ritorno, mercoledì 21 marzo.

R.P.