Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato ESCLUSIVA NAPOLICALCIOLIVE.COM – Il dg di Tozzi: “Somiglia a Toni, il Napoli...

ESCLUSIVA NAPOLICALCIOLIVE.COM – Il dg di Tozzi: “Somiglia a Toni, il Napoli lo seguiva ma poi…”

(fonte foto: sportinoro.biz)

 

di AntonioPapa

 

Il Napoli pensa a rinforzare il settore giovanile, e dopo il 17enne ungherese Novotny ha messo gli occhi su un altro giovane attaccante, stavolta italiano. Si tratta di Gian Piero Tozzi (non Antonio come erroneamente circola sul web), 17enne attaccante del Monterotondo (Serie D girone G). Per saperne di più su questo affare abbiamo contattato in esclusiva il direttore sportivo del club romano, Claudio Tanzi, che ci ha svelato qualche retroscena su questa notizia, finita su tutti i network locali e nazionali: “Confermo, il Napoli sta facendo seguire Tozzi già da qualche settimana. Due domeniche fa c’era Sormani (attuale allenatore della Primavera azzurra, ndr) a guardare la partita. Giampiero ha giocato una gran partita e gli è anche stato annullato un gol. Ho pensato che dopo una simile prestazione la società si sarebbe fatta viva, ed infatti così è stato. Ne abbiamo parlato, loro ci hanno chiesto di mandarlo subito a Napoli per un prestito con diritto di riscatto; ma è ovvio che a queste condizioni non se ne fa nulla, se sono interessati devono comprarlo”.

NUOVO TONI – Tanzi ci concede un profilo interessante di Tozzi, da lui definito uno dei ’94 più interessanti d’Italia nel suo ruolo: “Non è una mia impressione, è ciò che mi hanno detto diversi osservatori che l’hanno visionato. E’ un classe ’94, una punta pesante, alto 1,92 e con un’ottima tecnica di base, forte di testa ma anche con i piedi. E’ già stabilmente in prima squadra, ha giocato già 13 partite – non tutte da titolare – ed ha messo a segno due reti. Un paragone? Mi ricorda molto il primo Luca Toni“. Ma la caratteristica principale di Tozzi, a detta del suo direttore, è un’altra: “E’ un bravissimo ragazzo, come non se ne vedono più in giro. Qui basta una buona partita e tutti si sentono i nuovi Cavani, lui invece dopo aver giocato con i ‘grandi’ è tornato nella juniores senza battere ciglio. Vi racconto un aneddoto per rendere l’idea: parlo con lui e il padre dicendogli che il Napoli vorrebbe che partisse subito, loro mi rispondono che non è possibile perché il giorno dopo ha il compito di matematica”.

IL RAGAZZO PIACE ALLE BIG – Con il Napoli quindi c’è stato solo un pour parler, ma la trattativa non si è ancora chiusa del tutto. C’è però un’altra società che lo segue con molto più interesse, prossima avversaria non solo in campo ma anche sul mercato: Tozzi è stato due settimane in prova con il Genoa. Aspettiamo una risposta, mi sono sembrati molto colpiti. Ma non è l’unica squadra che ha inviato i suoi osservatori. In B lo hanno visionato Pescara, Reggina e Varese, ma addirittura ho sentito parlare della Roma, peraltro una squadra nella quale lui ha fatto le categorie baby”. Insomma nessuna certezza sul futuro del ragazzo, di certo non con il Napoli: “Sicuramente no, non per ora almeno, la trattativa si è interrotta sul nascere”. 

 

(si ringrazia Mario Gaetano dell’agenzia ‘Infopress’ per la collaborazione)

 

 

Chi è Gian Piero Tozzi? Di un ragazzo così giovane possiamo mostrarvi poco,  abbiamo però scovato il video della partita persa dal Monterotondo contro il Salerno Calcio, nella quale il ‘nuovo Toni’ ha giocato un’ottima gara:

 

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!